fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche Snapdragon 7c e 8c sono i processori Qualcomm per portatili meno costosi

Snapdragon 7c e 8c sono i processori Qualcomm per portatili meno costosi

In occasione dell’annuale Snapdragon Technology Summit – evento in occasione del quale sono state presentate, tra le altre cose, le piattaforma mobile Snapdragon 865 e Snapdragon 765 e 765G per smartphone –  Qualcomm Technologies ha risposto ad almeno uno dei problemi prima menzionati, presentando una i nuovi processori Snapdragon 7c e 8c più economici che consentiranno ai produttori di offrire computer portatili con chip Qualcomm a prezzi più bassi.

I PC dotati di chip Snapdragon soffrono tipicamente di due problemi: applicazioni non ottimizzate per i processori Qualcomm e costi mediamete più alti rispetto a soluzioni con processori Intel. Non mancano ad ogni modo i vantaggi, come ad esempio la grade autonomia, la connettività 4G LTE di serie, il design leggero e sottile.

Snapdragon 7c e 8c per portatili ARM meno costosi
Miguel Nunes, Senior Director Product Management, di Qualcomm Technologies, durante la preesentazione delle nuove piattaforme PC in occasione dello Snapdragon Tech Summit di Maui (Hawaii).

Lo Snapdragon 8c ha come target PC tra i 500 dollari e 699 dollari, è un SoC che integra un processore Kryo 490 a otto core costruito a 7 nanometri e motore grafico Adreno 675. Il produttore parla di prestazioni fino al 30% superiori rispetto allo Snapdragon 850, il chip di riferimento precedente per questo tipo di computer. Il SoC è alla base di quello che Microsoft ha sfruttato per creare il chip personalizzato SQ1, “cuore” di Surface Pro X.

Lo Snapdragon 8c integra il modem Snapdragon X24 LTE e questo secondo Qualcomm offre velocità di picco in download fino a 2 Gbps. I produttori di computer possono così sfruttare i modem della piattaforma Snapdragon X55 e relative tecnologie 5G.

Lo Snapdragon 7c rappresenta il SoC entry-level, che consentirà ai produttori di offrire macchine da 499 dollari o meno. Il chip octa-core è costruito con processo da 8 nanometri, vanta una CPU Kryo 468, una GPU Adreno 618 e un modem LTE X15 (800 Mbps).
Snapdragon 7c e 8c sono i processori Qualcomm per portatili meno costosiRisolto il problema dei prezzi che consentirà l’arrivo di nuovi PC entry-level con piattaforme Qualcomm Snapdragon 7c e 8c, resta il problema delle ottimizzazioni software. Le app per processori x86 sono sfruttabili grazie all’emulazione; finché si tratta di app a 32 bit generiche o legate alla produttività non ci sono grandi problemi; diverso il discorso per app più complesse che potrebbero non essere adeguate a funzionare in emulazione, o non funzionare per niente, vanificando i vantaggi dell’architettura ARM.

Per il momento Apple impiega i suoi processori ARM sui dispositivi mobile e più compatti, e CPU Intel per computer desktop e portatili, ma da lungo tempo è anticipato l’arrivo di Mac ARM. Secondo Ming Chi Kuo il primo portatile Mac ARM arriverà nel 2020.

Offerte Speciali

Su Amazon tornano gli Airpods e sono ancora apprezzo minimo: 138,99€

Tornano gli Airpods 2 e sono al super-minimo di prezzo: solo 130 €

Su Amazon tornano gli AirPods 2 e li comprato al prezzo minimo mai visto: solo 130 euro
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,395FansMi piace
95,086FollowerSegui