Snapseed, Google dopo 2 anni aggiorna una delle migliori app di foto-editing per iOS

Snapseed, una delle migliori applicazione di editing fotografico disponibile per iPhone e iPad subisce un corposo ed interessante aggiornamento. Si scarica gratis da App Store.

snapseed icona

Dopo circa due anni, Google ha finalmente aggiornato Snapseed, che possiamo considerare una delle migliori applicazioni di foto-editing disponibili per iOS (ed Android). L’aggiornamento è molto corposo ed include numerose nuova funzionalità oltre ad un cambio di icona. Con la nuova versione è disponibile la funzione Stacks che vi consentirà di modificare di nuovo qualsiasi immagine, sfruttando dunque un metodo di editing non distruttivo. Sarà poi possibile copiare le modifiche da un’immagine all’altra, per applicarle molto velocemente a più immagini. Sono disponibili 5 nuovi filtri, inclusi Sfocatura obiettivo, Contrasto tonale e Luminosità glamour, in precedenza disponibili solo in funzione premium.

Fra le nuove funzioni ricordiamo poi che sfocatura obbiettivo è regolabile in tutte le direzioni, glii nuovi strumenti pennello, per applicare effetti solo ad alcune sezioni di un’immagine, e lo strumento per eliminare le imperfezioni, utile per modifiche, correzioni e ritocchi in dettaglio. Avremo anche lo strumento di trasformazione, che regola la prospettiva attraverso l’asse verticale e orizzontale, da usare anche per quindi riempire le aree vuote dopo un’eventuale rotazione.

Chi avesse già installato la versione precedente di Snapseed può aggiornarla direttamente; la app richiede iOS 8.0 o versioni successive, è compatibile con iPhone, iPad e iPod touch ed è ottimizzata per iPhone 5, iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Per scaricarla, invece, è disponibile gratuitamente su App Store partendo da questo link diretto.

snapseed-2