Spot per iPad Pro sottolinea la flessibilità di Apple Pencil

L'ultima pubblicità di Apple dedicata all'iPad Pro evidenzia uno dei vantaggi dell'Apple Pencil: la possibilità di firmare un documento direttamente sul tablet, senza bisogno di stamparlo.

Firma su iPad

Apple ha pubblicato un nuovo spot della campagna dedicata all’iPad Pro evidenziando questa volta uno dei vantaggi dell’Apple Pencil: la possibilità di firmare i documenti direttamente sul tablet, senza bisogno di stamparlo. Lo spot da 16 secondi è simile a quelli visti pochi giorni addietro con riferimenti a veri tweet che gli utenti hanno condiviso sul social. I vari attori mostrano un cartello sul quale è riportato il tweet.

In un primo spot visto in precedenza si vedeva un utente con in mano un cartellone e il tweet: “Un iPad Pro non è neanche lontanamente un computer”. La voce fuori campo spiega i vantaggi dell’iPad Pro evidenziando tecnologie quali LTE, il touchsceen con la Apple Pencil e i relativi benefici. “Bene”, dice la voce fuori campo, “l’iPad Pro non è un computer. È effettivamente più veloce di molti laptop, ha l’LTE come il vostro telefono e un touchscreen sul quale è possibile scrivere. Dunque in un certo senso hai ragione”. In un diverso spot si evidenzia lo standard 4G LTE Advanced supportato dall’iPad Pro, permettendo di sfruttare ovunque connessioni cellulari; in altre pubblicità si evidenzia la disponibilità di Microsoft Word e l’assenza di virus.

https://youtu.be/icmkfzpBxLg

Firma su iPad