fbpx
Home iOS Squeeballs Party: solo i veri giocattoli resistono, su iPhone e touch

Squeeballs Party: solo i veri giocattoli resistono, su iPhone e touch

Cosa succede a un giocattolo prima di arrivare sugli scaffali dei negozi e come vengono condotti i test per l’idoneità ? Il mistero è svelato nel gioco Squeeballs Party in cui decine di Squeeball devono superare una impressionante serie di test. Dimentichiamo laboratori asettici e dottori in camice bianco: nei 5 mini-giochi gli ignari Squeeball devono mostrare la propria idoneità  a diventare veri giocattoli superando una serie di prove decisamente distruttive.

Squeeball Party permette di giocare affrontando i cinque mini giochi in sequenza, oppure scegliendo di giocare solo al mini gioco desiderato. Nella prima prova gli Squeball sono posizionati proprio in cima ai birilli del bowling: con il dito il giocatore deve scagliare la palla con la giusta velocità  e direzione per cercare di far cadere il massimo numero di birilli e di Squeeball. Nel secondo mini-gioco gli Squeeball devo essere utilizzati come ingredienti in cucina per una ricetta molto particolare. Per creare un piatto per l’arci-nemico El Toro gli sventurati Squeeball devono essere prima tritati, poi pressati, infine cotti a puntino in padella. Per ognuna di queste operazioni alcune frecce su schermo indicano le gesture necessarie per completare i vari passaggi: movimenti circolari per azionare il macinino, scorrimento veloce in alto e in basso con un dito per spadellare e cuocere a puntino.

Oltre che provarlo personalmente abbiamo messo alla prova Squeball con l’utenza ideale per questo tipo di gioco: i bambini. I primi due mini giochi hanno riscosso un successo notevole: le animazioni e gli effetti audio sembrano provenire direttamente da un cartone animato. Per questa ragione anche le operazioni più atroci, almeno sulla carta, come per esempio tritare uno squeball oppure scagliarli per aria colpendoli con la palla da bowling risultano esilaranti per i più piccoli e non solo. Nel nostro test esteso alla famiglia ha riscosso buon successo anche il tiro con la fionda. In questo mini-gioco occorre mirare e poi scagliare lo Squeeball cercando di centrare una tela da disegno: in realtà  lo Squeeball viene utilizzato come colore, una volta spiaccicato nel punto desiderato.

I più piccoli hanno trovato un po’ più ostici i mini giochi Crazy Lane e Shock. Nel primo una volta lanciata la palla da bowling occorre controllarne i movimenti inclinando iPhone/touch a destra e sinistra per evitare un mare di lava e casse esplosive. La velocità  della palla e soprattutto il sistema di controllo via accelerometro, non calibrato perfettamente, risultano difficoltosi per i più piccoli e un po’ snervanti per i più grandi.

Diverso invece il discorso per la prova Shock in cui occorre inclinare iPhone e touch in tutte le direzioni per controllare un cerchio di metallo man mano che scorre lungo un filo elettrico. Con l’accelerometro dobbiamo evitare che il cerchio in metallo vada a contatto con il filo: in questa sessione solo i più piccoli incontrano problemi, mentre il controllo calibrato non rappresenta un problema per i più grandi.

Squeballs Party non è perfetto in ogni dettaglio ma per l’originalità  del gioco, per la grafica in puro stile cartoon e soprattutto per alcuni minigiochi riusciti è un applicativo che consigliamo di installare negli iPhone e in iPod touch se in casa ci sono dei bimbi. Ricordiamo che è disponibile la versione lite gratuita mentre la versione completa è proposta a 2,39 euro.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,984FansMi piace
93,611FollowerSegui