Tim Cook benedice Jean Liu di Didi Chuxing, Uber cinese

Tra le cento persone più influenti al mondo secondo Time ci sono l’amministratore delegato di Amazon, Jeff Bezos, la filantropa Melinda Gates, il fondatore di WikiLeaks e anche Jean Liu, presidente della “Uber cinese” Didi Chuxing. E Cook la “benedice”.

Jean Liu, presidente di Didi Chuxing, è una delle persone nominata nella lista delle cento persone più influenti al mondo, stilata come ogni anno dal Time. Tra leader politici, artisti, sportivi e così via, la rivista ha indicato anche la manager cinese. Il CEO di Apple Tim Cook ha scritto un breve profilo per la rivista definendo Liu una persona in grado di “sovvertire” il mondo del trasporto con una piattaforma che offre “comodità e flessibilità” a milioni di pendolari. Cook loda il lavoro di Didi Chuxing con algoritmi in grado di migliorare il flusso del traffico affermando che tale tecnologia potrebbe in futuro eliminare gli ingorghi stradali.

“Lei e il suo team sono riusciti a creare innovativi algoritmi con i big-data che mirano sia a migliorare l’efficienza dei servizi di Didi, sia ad alleggerire i problemi di congestione nei trasporti”. “Analizzando pattern dei pendolari come gli oceanografi tracciano le maree, Didi potrà rendere il traffico un ricordo come il telefono con il flip” (quelli con la tastiera e lo sportellino, ndr).

“In oltre 400 città in tutta la Cina, Jean ha anche messo in piedi un’attività dedicata al servizio delle comunità limitrofe”. “Guidando Didi verso questo nobile scopo e contraccambiando i luoghi dove si svolgono le attività, condivide la mia idea che le aziende possono e devono misurare loro stesse con problematiche che vanno al di là dei profitti”.

Il CEO di Apple Tim Cook ha incontrato Liu nel 2016; in Didi Chuxing Apple ha investito nel 2016 un miliardo di dollari; di fatto è il più grande partner di sempre per la piattaforma di condivisione che gestisce 11 milioni corse al giorno e serve 300 milioni di clienti. Da ottobre dello scorso anno, nel consiglio di amministrazione della “Uber cinese” Didi Chuxing c’è un uomo di Apple: è Adrian Perica, responsabile a Cupertino di fusioni e acquisizioni, ex agente di investimento in Apple dal 2009 dove si è occupato, tra le altre cose, dell’acquisizione di Beats.