fbpx
HomeMacityHardware AppleTouchpad nei nuovi MacBook Pro, problemi di utilizzo?

Touchpad nei nuovi MacBook Pro, problemi di utilizzo?

Mancata rilevazione dei clic eseguiti sia premendo il pulsante fisico, sia sfiorando con il dito la superficie sensibile, insensibilità  completa ai movimenti impartiti. Il problema colpisce a intermittenza e con frequenza diversa provocando non pochi disagi agli utenti dei nuovi MacBook Pro.

Sui forum statunitensi dedicati all’hardware della Mela stanno comparendo sempre più post di utenti dei nuovi MacBook Pro che lamentano malfunzionamenti che colpiscono in modo diverso il nuovo touchpad esteso con funzione di pulsante integrato. I sintomi denunciati sono diversi ma il più comune è la mancata rilevazione del clic sia eseguito premendo il touchpad per l’attivazione fisica del pulsante, sia il clic eseguito sfiorando con un dito la superficie sensibile al tocco.

Nella maggior parte dei casi il malfunzionamento è intermittente: dopo periodi di funzionamento corretto, il touchpad risulta insensibile alle pressioni e anche ai clic a sfioramento eseguiti dall’utente. Alcuni utenti, in numero inferiore, denunciano un blocco completo della sensibilità  del touchpad che oltre ai clic rifiuta di rilevare anche gli spostamenti. Un numero più esiguo di utenti denuncia alcuni difetti di fabbricazione con touchpad che risultano più rialzati da un lato rispetto all’altro.

Con l’eccezione delle imperfezioni fisiche, sempre possibili soprattutto nelle macchine prime di serie, gran parte degli inconvenienti lamentati dagli utenti USA sembra avere origine da un bug software. Alcuni utenti affermano di essere riusciti a limitare l’insensibilità  del touchpad, almeno per brevi periodi, modificando le impostazioni di sensibilità  da Preferenze di Sistema. Altri ancora sono convinti che l’origine del problema è nel funzionamento scorretto di una protezione software inserita per evitare inserimenti accidentali del grande touchpad: questa di fatto ignorerebbe i clic se viene rilevata una superficie di contatto estesa.

Apple non ha ancora rilasciato un comunicato ufficiale relativo ai problemi del touchpad che sembrano interessare un cospicuo numero di utenti di MacBook Pro ma, da quanto emerge da blog e forum Cupertino sembra che stia indagando sulla questione. Alcuni utenti statunitensi infatti dichiarano di essere stati contattati telefonicamente da Apple: dipendenti della società  hanno dichiarato che, pur in assenza di un riconoscimento ufficiale, Apple sta eseguendo verifiche e accertamenti.

Ricordiamo infine che nel corso della giornata di ieri un lettore del sito MacRumors ha dichiarato di aver ricevuto una mail di risposta direttamente da Steve Jobs. Pur accogliendo la notizia con una buona dose di cautela, pare accertato l’intervento diretto del Ceo di Apple in diverse questioni spinose emerse negli ultimi tempi. Nel consueto messaggio in stile telegrafico Jobs avrebbe dichiarato che la soluzione al problema arriverà  presto via aggiornamento software.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial