TuneUp, il medico che cura la musica di iTunes a 22 € invece che 36

TuneUp, la più nota e tra le migliori utility per riparare ad informazioni mancanti della musica iTunes, trovare le canzoni doppie, venire avvertiti di concerti dei nostri autori preferiti, aggiunge funzioni social alla musica del player Apple, è in sconto: 22 euro invece di 32 euro

TuneUp, il medico che cura la musica di iTunes a 22 € invece che 36

TuneUp è in offerta 30 dollari ( circa 22 euro invece che 36 euro). Ecco la nuova offerta di StackSocial che offre ad un costo conveniente quello che era e resta uno dei più efficienti (secondo qualcuno il più efficiente) strumento per riparare le librerie iTunes, aggiungere copertine, eliminare le canzoni doppie ed informazioni alla musica e quindi lo sconto dovrebbe allettare un grande numero di lettori.

Il “team” di applicazioni di TuneUp opera in maniera molto semplice: Clean legge la musica di Mac App Store, e in maniera assolutamente trasparente sistema le informazioni mancanti sulle canzoni eliminando le denominazioni come “Brano 01” ed “Artista sconosciuto” leggendo la musica e accoppiando i brani ai loro titoli ed autori. TuneUp utilizza la tecnologia delle tracce acustiche per riconoscere le canzoni fornendo nomi dell’artista, l’album, l’anno di pubblicazione, il genere.

Poi il compito viene affidato a Cover Art che cerca la copertina dell’album e la colloca nella giusta canzone permettendo un graficamente piacevole uso di coverflow; questa operazione viene svolta presentando tutte le copertine riferite ad un certo brano, permettendoci di scegliere quelle che preferiamo e una più facile identificazione dei brani.

Infine con DeDuper potremo avere uno strumento intelligente per rimuovere i brani duplicati. Questa funzione elimina le canzoni doppie recuperando, potenzialmente, molto spazio nel disco fisso.

Uno degli elementi di interesse è anche la sezione Analyze che fornisce con informazioni grafiche uno sguardo su a quante canzoni mancano le informazioni e che cosa manca di esse (nome autore, anno, album, genere ecc. ecc.).

Se poi vogliamo avere una funzione social, ecco Tuniverse che si assume il compito di notificarci eventi come concerti, video musicali, e altro. È anche possibile condividere le nostre preferenze con gli amici segnalando le top cinque canzoni ascoltate, le nostre classifiche di ascolto, gli album preferiti.

La nuova versione che viene offerta su Stacksocial ha diverse funzionalità automatiche, tra cui Automagic, che riconosce in maniera trasparente e intelligente ogni canzone che ha bisogno di essere “curata”. Viene anche presentato un pannello di analisi dei dati mancanti riscontrati e delle operazioni da eseguire per migliorare la nostra libreria

Prima di acquistare è bene sapere che la versione in vendita in sconto ha dei vantaggi ma anche delle limitazioni. Può essere acquistata e usata senza che iTunes sia autorizzato con un account Apple e ha un sistema di recupero licenze automatico direttamente da TuneMedia. Può però essere usata su un solo computer alla volta (è possibile trasferirlo su un secondo computer disattivando il primo per cinque volte). La versione in vendita a 36,99 euro (scontata del 20%) su Mac App Store funziona su 5 macchine connesse all’Apple ID con cui viene scaricata e funziona per sempre, anche se si deve avere autorizzato il computer ad iTunes e avere, ovviamente, un Apple ID. Da notare però che si tratta della vecchia versione, la 2.4.8

Per capire se TuneUp fa al caso vostro potete scaricare una demo con funzionamento limitato (50 brani, 25 cover, 25 duplicati). Per l’acquisto da StackSocial in sconto. L’offerta è valida solo fino a domani

Qui sotto un filmato mette in luce il funzionamento di TuneUp