fbpx
Home Macity ilmioMac Tutte le novità più importanti di iOS 10.3 e macOS 10.12.4 beta...

Tutte le novità più importanti di iOS 10.3 e macOS 10.12.4 beta in un solo articolo

I prossimi aggiornamenti dei sistemi operativi in arrivo per iPhone, iPad e Mac offriranno diverse nuove funzioni: grazie alle versioni beta di iOS 10.3 e macOS 10.12.4 rilasciate nelle scorse ora da Apple agli sviluppatori possiamo già avere una succosa anteprima. Senza timore di smentita possiamo affermare fin da ora che si tratterà di due major update, quindi due aggiornamenti che varrà la pena di scaricare e installare al volo appena saranno resi disponibili in versione definitiva, molto probabilmente entro marzo o aprile.

iOS 10.3 beta
Naturalmente, come indica anche il numero progressivo, l’update più consistente e importante sarà quello di iOS 10.3. Il download sarà pressoché obbligatorio per chi possiede gli auricolari senza fili di Apple, per la presenza della nuova funzione Find My AirPods di cui abbiamo già parlato estesamente. Apple ha introdotto novità rilevanti anche sotto al cofano, con funzioni non immediatamente visibili per gli utenti finali.

Ci stiamo riferendo all’espansione di SiriKit, le funzioni per programmatori che permettono di implementare l’assistente vocale nelle proprie app e servizi. Oltre alle app per pagamenti e noleggio auto, Siri potrà essere impiegato anche per pagare conti e spese, verificare lo stato dei pagamenti con la voce e di programmare un noleggio auto per un’ora precisa e non più solamente per chiamate in tempo reale.

Ho perso gli AirPods
Per tutti gli utenti con un dispositivo 3D Touch (quindi per ora solo iPhone 6s e iPhone 7) dentro alle Mappe di Apple sarà possibile tenere il dito premuto sull’icona Meteo per visualizzare le previsioni orarie e altre informazioni. Oltre alle scorciatoie CarPlay per mostrare al volo le app più usate, alle stazioni di ricarica dei veicoli elettrici in Mappe e al supporto per gli interruttori delle luci in HomeKit, Apple ha per la prima volta introdotto il nuovo file system APFS.

Con funzionalità avanzate per protezione, sicurezza, integrità dei dati, una gestione più semplice di storage e partizioni, APFS è il file system pronto per il futuro che Apple sta sviluppando già da alcuni anni e che presto farà il suo debutto su iPhone e iPad, per poi arrivare anche su Mac, Apple Watch e Apple TV. Ottimizzato per offrire prestazioni superiori con i dispositivi di memorizzazione attuali, in primis memorie Flash e unità SSD, da sola questa novità rappresenta una delle caratteristiche più intriganti per professionisti, appassionati e smanettoni. Per chi vole approfondire APFS e saperne di più rimandiamo a questo articolo dettagliato.
Struttura container

Le novità principali di macOS 10.12.4 beta

Decisamente meno corpose le novità di macOS 10.12.4, anche se la modalità Night Shift, da tempo già disponibile su iPhone e iPad, non mancherà di interessare gli utenti Mac che usano il computer a qualsiasi ora del giorno e della notte. Della gestione di luminosità e dei colori, più caldi la sera e negli orari notturni anche su Mac abbiamo parlato in questo articolo.

Oltre a Siri che offrirà su Mac anche i risultati dei principali campionati di cricket, Apple sta lavorando anche sulle API PDFKit. I software e le app che sfruttano queste risorse per sviluppatori visualizzeranno meglio i documenti PDF risolvendo, si spera, anche i problemi di crash e di visualizzazione errata che ora affliggono la funzione vista Anteprima di macOS. Infine ricordiamo sempre per gli sviluppatori, ma utile anche per gli utenti, la possibilità di rispondere per la prima volta alla recensioni su Mac App Store.

Apple non anticipa mai quando rilascerà le versioni definitive dei sistemi operativi ma, se verranno seguite le tempistiche dello scorso anno, è lecito attendere iOS 10.3 e macOS 10.12.4 tra marzo e l’inizio di aprile. A rilascio avvenuto la macchina di Cupertino funzionerà a pieno regime sulle prossime nuove versioni di iOS e macOS che saranno presentate alla conferenza mondiale degli sviluppatori WWDC.

Offerte Speciali

Amazon sconta il Magic Mouse 2 del 25%: solo 65 euro

Magic Mouse 2 su Amazon al prezzo migliore di sempre: solo 58,99 euro

Su Amazon il Magic Mouse 2 è ancora in sconto. Ora lo pagate addirittura meno di 65 euro.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,666FansMi piace
94,046FollowerSegui