fbpx
Home Macity Software / Mac App Store Typinator, aggiornata l'applicazione Mac che scrive al posto vostro

Typinator, aggiornata l’applicazione Mac che scrive al posto vostro

Gli sviluppatori austriaci di Ergonis Software hanno rilasciato Typinator 8.5, aggiornamento del “text expander” che permette di aumentare la propria produttività, automatizzando l’inserimento di testo grazie alla creazione di abbreviazioni e scorciatoie.

Si tratta di un update minore ma gli sviluppatori spiegano che si tratta di ” un’altra pietra miliare” nella storia di questo piccolo software che esiste da oltre 15 anni.

L’update rende l’utility compatibile con macOS Big Sur ma sono presenti anche altre migliorie piccole e grandi come ad esempio il supporto all’editing diretto nelle tabelle con la formattazione automatica del testo in base allo stile, migliorie in termini di stabilità e compatibilità con applicazioni di terze parti quali CopyPaste Pro, Parallels Client e altre ancora.

Typinator, come sempre, consente di creare delle brevi “sigle”, da digitare sulla propria tastiera: utilizzano quest’iltime è possibile scrivere automaticamente le frasi più lunghe usate di frequente. Il software individua automaticamente specifiche sequenze nelle applicazioni rimpiazzandole con testi, grafica, URL, date, caratteri speciali, ecc.

Typinator, aggiornata l’applicazione Mac che scrive al posto vostro

L’installazione e l’utilizzo di questo applicativo è davvero facile ed intuitivo, ma per poter correttamente utilizzare Typinator è necessario abilitarlo nel tab Sicurezza e Privacy che si trova nel menù impostazioni. Altrettanto semplice è il procedimento per la creazione della scorciatoia. Sarà necessario inserire l’abbreviazione desiderata e affiancare a questa, nella finestra corrispondente, il testo più lungo da voler digitare in automatico. Ogni qual volta, su un qualsiasi campo di testo, verrà inserita la sigla precedentemente creata, apparirà automaticamente l’intera frase associata.

Typinator 8.5 si scarica da qui, richiede OS X Mountain Lion (10.8) o seguenti; gli sviluppatori raccomandano macOS Catalina (10.15) e garantiscono la compatibilità con l’attuale beta  macOS Big Sur (11.0). L’utility è venduta 24,99 euro; dal sito dello sviluppatore è possibile scaricsre una versione dimostrativa.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 230€ su MacBook Pro M1 al prezzo minimo: 1480,90 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 230 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,200FollowerSegui