Crolla un muro: gli utenti Chrome superano quelli di Explorer

Cede la corona Internet Explorer, ora il browser più usato sul versante desktop è Google Chrome. Invece sui dispositivi mobile la battaglia si gioca tra Chrome e Safari

browser

I numeri si incrociavano da mesi e ora c’è la conferma: Google Chrome è ufficialmente il browser più usato dagli utenti sul versante desktop. Fino allo scorso anno Explorer dominava ma da tempo la tendenza era chiara: sempre più utenti preferiscono il browser di Google.

NetMarketshare, azienda che analizza il traffico di migliaia di siti web, riporta che Google Chrome detiene uno share del 41,66 per cento rispetto al 41,35 percento di Microsoft Internet Explorer. Sono differenze risicate ma indicative di un trend che sembra ormai inarrestabile.

chrome google

La multinazionale di Redmond punta molto sul nuovo browser, Edge, ma finora non sembra che questo abbia particolarmente attirato l’attenzione degli utenti. Preoccupante il calo degli utenti Firefox (usato nel 9,76% dei siti analizzati da NetMarketshare), anche questo un prodotto che non sembra più attirare gli utenti come un tempo. Safari sul desktop resta isolato in un angolino: usato dal 4,91% di utenti. Sul versante mobile le cose vanno diversamente con Chrome usato nel 49,3% dei casi e Safari dal 29%: le curve di utilizzatori dei due browser si sono incrociate a ottobre dello scorso anno.

Graf2