Un filmato di Sennheiser dimostra la qualità della registrazione binaurale

Ambeo Smart Headset è un accessorio per iPhone in grado di registrare audoio 3D coinvolgente. La dimostrazione con un filmato di Sennheiser

Un filmato di Sennheiser dimostra la qualità della registrazione binaurale

Al cinema, l’illusione di vivere le avventure sullo schermo non passa solo dalle immagini, ma soprattutto da musica e suoni. All’IFA di Berlino Sennheiser ha proiettato il cortometraggio FINAL STOP, per dimostrare come la tecnologia audio 3D sia in grado di amplificare questa illusione oltre i limiti dell’immaginazione. Scritto e diretto dalla famosa regista di film horror Roxanne Benjamin ed interpretato dall’attrice australiana Phoebe Tonkin, il thriller riproduce la scena sonora in tre dimensioni con una fedeltà sorprendente.

L’audio in 3D è stato registrato con un iPone utilizzando gli Ambeo Smart Headset di Sennheiser, sviluppati in collaborazione con Apogee, azienda specializzata nella conversione dall’analogico al digitale: gli auricolari in questione rendono possibile la registrazione binaurale, grazie al microfono posto in ciascuno dei due auricolari, che registra fedelmente i rumori provenienti dall’ambiente circostante. Le registrazioni effettuate possono essere riprodotte in un secondo momento utilizzando qualsiasi tipo di cuffie.AMBEO SMART HEADSET

Il cortometraggio è stato proiettato in una sala cinema allestita per l’occasione, durante tutte le giornate della fiera; ai visitatori sono state consegnate le cuffie della gamma MOMENTUM per immergersi totalmente nelle emozioni e nell’avventura del film.

In calce riportiamo il filmato visto all’IFA: per ascoltare adeguatamente l’audio è bene usare un buon paio di cuffie ma il risultato è apprezzabile anche con auricolari non troppo costosi.

Gli Ambeo Smart Headset sono al momento disponibili esclusivamente per iPhone. La tecnologia di registrazione binaurale (che riguarda ambedue gli orecchi) consente di effettuare una registrazione tridimensionale del suono e offrirne in seguito una riproduzione in cuffia in grado di rendere il più fedelmente possibile le sfumature di posizionamento a 360° dei suoni originali.

Compatibili con tutti i dispositivi Apple dotati di connettore Lightning, gli Ambeo Smart Headset utilizzano due microfoni omni-direzionali inseriti negli auricolari in-ear, un convertitore premium A/D (analog/digital), un preamplificatore microfono e la tecnologia SoftLimit di Apogee, che ottimizza automaticamente i livelli della registrazione per eliminare ogni tipo di distorsione.

Un controller a cavo che ospita il convertitore A/D mette a disposizione vari tasti utili alla registrazione (avvio, pausa, ecc), e funziona in abbinamento con l’app standard di registrazione video di iOS. Gli auricolari sono dotati di funzione Transparent Hearing, regolabile su tre livelli per decidere quanto del rumore che ci circonda lasciar arrivare alle orecchie, lasciando all’utente la possiiblità di avere sempre un’idea di cosa sta succedendo intorno a lui. Per gli utenti Android è previsto l’arrivo di una versione specifica. Ambeo Smart Headset è disponibile su Amazon a 279,00 euro.