Home Macity Internet Vivaldia, un gioco arcade direttamente integrato nel browser Vivaldi

Vivaldia, un gioco arcade direttamente integrato nel browser Vivaldi

Gli sviluppatori del browser Vivaldi, hanno presentato Vivaldia, un runner-game che è possibile giocare direttamente dal browser. Ambientato in un mondo dove uomini e tecnologie si scontrano, “Vivaldia” – l’eroe del gioco, combattere per vincere contro il male e riprende il controllo della città.

Il gioco è ispirato ai generi Future Noir e CyberPunk e ricorda quelli della vecchia scuola degli anni 80; è utilizzabile online e offiline sui computer con Windows, macOS e Linux e anche sui dispositivi Android e Chromebook. È supportato anche l’uso di gamepad.

Vivaldia è integrato in Vivaldi 3.4, ultima versione del browser, e può essere giocato gratuitamente. Il gioco si avvia con un click sul pulsante fluttuante nella pagina di avvio del browser, pulsante che è possibile inserire nelle toolbar del browser. Sui dispositivi Android è possibile accedere al gioco dal menu Vivaldi o dallo Speed Dial dedicato nella pagina di start del browser. In alternativa è possibile giocare digitando “vivaldi://game” (senza virgolette) direttamente nella barra degli indirizzi del browser.

Il gioco si controlla con i tasti freccia (oppure i tasti W, A, S, D); per mirare in alto si usa la “N”, “N+M” per puntare in alto a destra, “M” per sparare.

Sui dispositivi Android è possiible usare a le frecce per spostarsi, la freccia su per saltare, i tre pulsanti di sparo per mirare in alto, in alto a destra e dritto. È possibile cambia i controlli per avere un controllo differente con il pulsante in basso al centro.

[embargo fino al 15 ottobre ore 9] Vivaldia, un gioco arcade direttamente integrato nel browser Vivaldi

Una buona parte degli svilupapatori di Vivaldi sono “reduci” di Opera che hanno abbandonato questo team perché scontenti di alcune scelte tecniche. Il browser offre funzionalità di sincronizzazione tra computer diversi, pannelli, finestre ridimensionali con lo split-screen e altro ancora. È possibile modificare non solo l’aspetto del browser ma anche il layout dei vari elementi. Si possono, ad esempio, impostare i pannelli verticalmente e visualizzare la barra degli indirizzi in basso (o non visualizzarla per niente), impostare il livello di zoom di default, attivare temi in base ai siti visitati, programmare i temi affinché cambino durante la giornata, personalizzare lo Speed Dial e l’immagine di sfondo della finestra principale.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,828FollowerSegui