Home Hi-Tech Finanza e Mercato «Wall Street sottovaluta iPhone 8» Morgan Stanley prevede vendite colossali

«Wall Street sottovaluta iPhone 8» Morgan Stanley prevede vendite colossali

[banner]…[/banner]

Del super-ciclo previsto per iPhone 8 hanno già riferito diversi analisti, ma ora sull’argomento interviene anche Morgan Stanley con alcune osservazioni e previsioni che permettono di comprendere meglio scala e portata dell’evento atteso. La media delle previsioni di vendita per iPhone 8 formulata da Wall Street è un incremento del 10% ma per Katy Huberty non è abbastanza. Secondo l’analista di Morgan Stanley che segue da anni il business di Cupertino, la previsione è troppo contenuta «Non penso che il super ciclo sia pienamente apprezzato».

iPhone senza tasto Home
In una intervista concessa alla CNBC Huberty prevede un iPhone 8 all’avanguardia «Quello che ci aspettiamo a settembre è un telefono che offre significativi progressi nella tecnologia: schermi OLED, sensori 3D, ricarica wireless, probabilmente alcuni software avanzati nel campo dell’intelligenza artificiale». Si tratta di caratteristiche hardware e funzionali di cui ormai sentiamo parlare da mesi.

In definitiva Morgan Stanley prevede un incremento delle vendite doppio, pari al 20%, rispetto alle previsioni di Wall Street ma non solo: nello scenario più ottimista Huberty indica persino possibile un balzo delle vendite del 30%. Tenendo conto delle dimensioni colossali del fatturato iPhone a livello globale, un balzo del 10% è già considerevole, ma una previsione che punta a un aumento del 20%-30% prospetta un altro record storico non solo per il mercato dell’elettronica di consumo.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,819FollowerSegui