WD Re+, dischi fissi fino a 6 TB a bassissimo consumo di energia

Presentati WD Re+ nuova linea di hard disk per datacenter caratterizzata da bassi consumi energetici: 6 TB di capacità e consumi di soli 6 Watt

WD ICO

WD ha presentato una nuova linea di hard disk per datacenter caratterizzata dai più bassi consumi energetici tra i drive a elevata capacità da 3,5” oggi disponibili. La famiglia WD Re+ è l’ultima nata del portfolio del produttore che comprende dispositivi storage a elevata capacità per datacenter. A espandere ulteriormente le soluzioni vi è l’aggiunta della capacità da 6 terabyte (TB) delle linee di prodotto per datacenter WD Re e WD Se, prodotti che vantano ottimizzazione energetica ed efficienza in termini di costi.

Nei moderni datacenter, il calcolo del total cost of ownership (TCO) comprende capacità, prezzo, consumo energetico ed i rapporti tra queste diverse variabili. Secondo WD, il disco Re+ è “la piattaforma a maggiore efficienza energetica a elevata capacità e ad alta intensità oggi disponibile”. il disco in questione consuma 6 watts per 6 TB permettendo di abbassare il TCO e di ottenere per grandi implementazioni risparmi che ammontano a milioni di dollari all’anno.

La famiglia di hard disk SATA da 6 Gb/s WD Re+ è caratterizzata da una piattaforma a 5 piatti, che offre un mix tra consumi energetici ridotti, elevata capacità, affidabilità 24 x 7 x 365. La tolleranza alle vibrazioni e il Mean Time To Failure (MTTF) sono inoltre considerazioni chiave in queste applicazioni. I dischi WD Re+ forniscono 1,2 milioni di ore MTTF, tecnologia RAFF migliorata per aumentare la tolleranza alle vibrazioni e un workload intenso, tassi affidabilità pari a 550 TB all’anno di workload.

Già in distribuzione in fase di testing, i dischi WD Re+ sono coperti da una garanzia limitata di 5 anni. Gli hard disk WD Re e WD Se 6 TB saranno disponibili nel corso del prossimo trimestre.

wd re+