HomeHi-TechFuturoscopioLe memorie de...

Le memorie del futuro: tre contendenti per prestazioni da 512 GB al secondo e oltre

Il sito ExtremeTech fa un riepilogo di alcune nuove tecnologie per le memorie del futuro, che hanno a che fare con le RAM e delle quali molto probabilmente sentiremo parlare molto da quest’anno in poi. Rispetto alle ormai consolidate memorie DDR3/LPDDR3, gli standard DDR4 e LPDDR4 consentono di migliorare e fare evolvere l’esistente design delle DRAM permettendo nuove prestazioni, miglioramenti in termini di risparmio energetico e aumento della velocità di trasmissione dei dati.

Le memorie DDR4 non tagliano ad ogni modo ancora i ponti con il passato essendo per certi versi limitate per loro natura da soluzioni ideate quando le CPU erano ancora single-core; le prime memorie DIMM tipo SDRAM supportavano velocità di 66 MHz e larghezza di banda di 533 MB al secondo; da allora fino alle nuove DDR4-3200 la tecnologia ha compiuto doversi balzi in avanti, ora arrivando a supportare velocità di clock di 1.600 MHz e larghezza di banda fino a 25,6 GB/s. Si tratta di un incremento di 48x in circa 20 anni e mentre si dibatte se c’è spazio per migliorare ancora (qualcuno già accenna alle DDR5) nuove tecnologie promettono di sfruttare larghezza di banda ancora maggiore, riducendo allo stesso tempo anche i consumi.

Uno standard appoggiato dallo JEDEC (organismo per la standardizzazione dei semiconduttori) e da Samsung è il Wide I/O, presentato nel 2011 con target specificatamente i SoC dei dispositivi mobili, in grado di sfruttare la massima larghezza di banda possibile e ridurre al minimo i consumi. Questa tecnologia interessa in particolare i produttori di smartphone e tablet: i display con risoluzioni sempre più elevata, ad esempio, richiedono maggiore potenza e consumi ridotti. La prima versione di questo standard per le memorie è stata presentata come detto nel 2011 ma si è già passati al Wide I/O 2 e al Wide I/O 3, tutte e due in grado di superare le capacità di trasferimento dati di altri sistemi disponibili ora.
HBM-Memory-640x360

Intel e Micron propongono invece l’Hybrid Memory Cube (HMC), conduttori verticali che collegano elettricamente una pila di singoli chip per combinare dispositivi logici ad alte prestazioni con la DRAM. Con questo standard è possibile spostare i dati fino a 15 volte più velocemente rispetto a un modulo DDR3 e utilizzare fino al 70% di energia in meno e il 90% in meno di spazio rispetto alle attuali tecnologie di memoria. Secondo i promotori di questo standard, le funzionalità associate all’interfaccia astratta, l’affidabilità avanzata, la disponibilità e serviceability (RAS) dell’HMC riducono la complessità e semplificano il design dei dispositivi. L’HMC non è supportata dallo JEDEC ma tra le centinaia di partner che hanno mostrato interesse, ci sono: Micron, Microsoft, Altera, ARM, Intel, HP, Xilinx e anche Samsung. Nelle specifica 2.0 si parla di larghezza di banda di 160 GB/s usando il 70% di energia per bit in meno rispetto alle tecnologie esistenti.

Proposta ancora diversa è l’High Bandwidth Memory, appoggiata da Hynix, AMD e Nvidia. Particolarmente adatta per l’uso nelle GPU, questa tecnologia sarà sfruttata da Nvidia per Pascal, architettura attesa per il 2016; anche AMD pare stia lavorando con la tecnologia in questione ma non è stato ad ogni modo fatto nessun annuncio specifico. L’High Bandwidth Memory promette il supporto a larghezza di banda tra i 512 GB/s e 1 TB/s, un grande passo in avanti rispetto alla banda passante di 336 GB/s delle GPU Titan Black.

HMC-Power-640x201

HMC-Slide-640x453

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Le offerte per i vostri regali di natale

Le offerte Sonos per l'Home Teather che anticipano il natale

Offerte Sonos per Natale, dalle Soundbar agli speaker portatili

Le offerte natalizie sui sistemi audio multicanale e speaker di Sonos per il migliore ascolto di film, serie e TV ora comprendo anche Sonos One SL, Move e pure le soundbar più recenti.
GoPro Hero 12 Black supporta gli AirPods di Apple

Minimo storico su GoPro Hero 12 Black,solo 387,66 €

Su Amazon si acquista al minimo storico GoPro Hero 12 Black. La foto e video camera che rappresenta un parametro nelle action cam con diverse novità costa solo 387,66 € invece di 449,99€
La magia è riuscita, MacBook Air M2 è strepitoso

MacBook Air M2 256 GB al minimo storico, solo 1.049 € e arriva prima di Natale

Su eBay il MacBook Air 256Gb viene scontato del 22%, lo pagate solo 1049 € e arriva prima di Natale!

Regali di Natale Apple, gli sconti che non troverete da nessun’altra parte

Cercate un regalo Apple in sconto? Ecco qui la lista delle migliori promozioni su Amazon, tra iPhone 14, mouse, iPad, Airtag, Airpods e molto altro
Le migliori borse e i migliori zaini per portatili Mac e PC

I migliori zaini e borse per portatili Mac e PC

Ecco i migliori zaini per portatili, da acquistare su Amazon se avete un PC: prezzi per tutte le tasche.

Sconti fino al 52% su Piquadro su borse, zaini e cartelle in pelle, ideali per un regalo

Su Amazon arrivano importanti sconti Piquadro. Tanti prodotti per uomo e donna, utili anche per trasportare computer, con sconti che non troverete altrove
Samsung Galaxy Buds FE quasi alla metà del prezzo su Amazon

Black Friday, le Samsung Galaxy Buds FE quasi a metà del prezzo su Amazon

Samsung Galaxy Buds FE quasi alla metà del prezzo su Amazon: poco più di 50 euro per questi auricolari dotati di cancellazione attiva del rumore.
Xbox Serie X con Diablo IV al minimo, solo 399€

Xbox Serie X con Diablo IV al minimo, solo 399€

Xbox Serie X in super offerta su Amazon solo 399 euro e incluso c'è anche Diablo IV

Auricolari Oppo Enco Air3i, prezzo minuscolo, solo 39,99€

Su Amzon gli auricolari Oppo Enco Air3i, ultima generazione di auricolari low cost ma di qualità con driver giganteschi e cancellazione del rumore in chiamata, scendono al minimo. Solo 39,99 euro
Il caricatore da parete Baseus GaN5 Pro da 100 W è in sconto

Offerta Flash, caricatore VoltME 100 W a tre porte, solo 26,94€ con un codice

Prezzo top per un caricabatterie da 100W. Ricaricate tutto alla massima potenza, alimentate tre dispositivi, spendendo solo 26,94€. Pochi pezzi disponibili

Ultimi articoli

Pubblicità