Wirecast 4.2, aggiornato il tool professionale per lo streaming

Disponibile la nuova versione di Wirecast, completa applicazione per il live streaming con supporto di videocamere multiple, la possibilità di miscelare audio/video/immagini, tool per il chroma key, set virtuali 3D, ecc.

Wirecast 4.2 è l’ultima versione di un tool di produzione video per la creazione di trasmissioni web on-demand e in real-time con supporto stream multipli, videocamere DV multiple, transizioni in tempo reale, effetti, funzionalità per l’archiviazione dei broadcast, streaming Flash e molto altro. Sono supportate videocamera USB, Firewire, DV/HDV e SDI (sfruttando schede di acquisizione), integra il supporto per piattaforme di streaming quali: DaCast, Justin.tv, Livestream, Showcaster, Ustream YouTube e altre, streaming server quali Akamai, Wowza Media Server, Flash Media Server 4.5, Windows Media Server, QuickTime Streaming Server. È supportata in tempo reale l’applicazione di effetti, transizioni, titolazioni, chroma key, la gestione di classifiche, set virtuali 3D.

L’ultima release supporta la Blackmagic Intensity Extreme (Thunderbolt) e la Blackmagic UltraStudio 3D (Thunderbolt), AJA IO XT e AJA Kona LHi, consente di personalizzare le dimensioni del canvas, supporta OS X 10.8 Mountain Lion e altro ancora. L’applicazione è in vendita a 495$ (995$ la versione Pro) e richiede OS X 10.5 o superiore (è Universal Binary e funziona anche sui vecchi Mac PowerPC). Dal sito del produttore è possibile scaricare una versione trial.

[A cura di Mauro Notarianni]