Home Hi-Tech Hardware e Periferiche Bug Xerox, disponibili prime patch per il problema delle scansioni

Bug Xerox, disponibili prime patch per il problema delle scansioni

Il bug Xerox che determina    errori  nelle funzione di scansione in alcuni dispositivi multifunzion ha avuto una prima risposta. «Abbiamo avuto conferma che gli errori possono essere riscontrati in presenza di una serie limitata di condizioni durante la fase di scansione in PFD di “documenti stress”, che possono cioè includere caratteri molto piccoli o stray pixel ed essere pertanto di difficile lettura –  dice Rick Dastin, Corporate Vice President e President Office and Solutions Business Group di Xerox – Partendo da questi presupposti, per quanto poco comuni, abbiamo sviluppato patch in grado di eliminare questa possibilità».

Per semplificare le procedure, Xerox ha reso disponibile un link dal quale scaricare la patch per tutti i modelli di stampanti multifunzione coinvolte, insieme a documenti esplicativi.

La prima partita di prodotti interessati include la famiglia di dispositivi Xerox ConnectKey, WorkCentre 75xx, WorkCentre 57xx e ColorQube 93xx.

Il produttore afferma che la disponibilità degli aggiornamenti per i restanti prodotti affetti dall’errore sarà resa disponibile a breve nel corso della settimana.  La patch è scaricabile e installabile immediatamente; chi ne avesse la necessità, può rivolgersi al servizio clienti Xerox.

bug xerox

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 256 GB nei colori argento e oro al minimo storico: 977 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 977 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,963FollowerSegui