Prudono le mani, Capcom porterà 1942, Ghosts ‘N Goblins e altri super classici su iOS

Capcom porterà su iOS le versioni originali di grandi classici del mondo dei videogiochi anni '80 quali 1942, Ghosts 'N Goblins, Ghouls 'N Ghosts e Wolf of the Battlefield: Commando

Ghosts 'N Goblins

Capcom vuole portare su iOS grandi classici del mondo dei videogiochi quali lo sparatuttto 1942, il platform capolavoro Ghosts ‘N Goblins, il suo seguito Ghouls ‘N Ghosts e l’apprezzato Wolf of the Battlefield: Commando. I giochi saranno simili agli originali degli anni ’80 ma con opzioni quali l’autofire (fuoco automatico) e funzioni per la personalizazione dei pulsanti. È il sito Touch Arcade a riferire l’intenzione di Capcom di portare su iPhone e iPad questi super classici delle sala giochi anni ’80.

Capcom aveva già proposto Ghosts ‘N Goblins su iOS ma si trattava di un remake e non del fedele gioco originale. Questo titolo fa riferimento a un famoso coin-op prodotto nel 1986 ed è uno dei grandi classici del settore. Il gioco vede un cavaliere in armatura impegnato nel salvare la bella di turno dalle grinfie di un grande demone alato, arroccatosi in una fortezza sotterranea. La grafica è cupa e abbonda di zombie, streghe, diavoli e mostriciattoli di vario genere. Peculiarità del gioco è la possibilità di sfruttare bonus nascosti e trucchi vari. Il gioco ebbe talmente successo da essere disponibile per varie piattaforme e nel 1991 fu realizzato il seguito, Ghouls ‘N Ghosts.

“1942” è invece  uno sparatutto dello steso periodo, il primo di una serie dedicata agli aeroplani della Seconda Guerra Mondiale. Il protagonista comanda l’aereo “Super Ace”, un Lockheed P-38 Lightning, con lo scopo di raggiungere e distruggere la città di Tokyo incontrando durante il volo paesaggi di mare e di isole del Pacifico con numerosi velivoli da guerra che ostacoleranno la sua missione.

Ghosts 'N Goblins