fbpx
Home Macity Apple Bugs & Bug Fixes Che cosa fare in caso di problemi con Outlook dopo l'€™update di...

Che cosa fare in caso di problemi con Outlook dopo l’€™update di Office 2011 SP2

L’ultimo aggiornamento per Office 2011 che porta il pacchetto alla versione 14.2.0 è molto consigliato poiché risolve una lunga serie di problemi critici lamentati dagli utenti delle release precedenti (inclusi alcuni problemi al correttore grammaticale lamentati specificatamente dagli utenti italiani). In una nota sul blog dedicato al pacchetto, Microsoft raccomanda a chi utilizza Outlook for Mac 2011 di faare una copia dei messaggi prima di applicare l’update e ricostruire il database: per quest’ultima operazione è sufficiente uscire dai vari programmi aperti, avviare Outlook tenendo premuto il tasto Option (Alt), scegliere e ricostruire le identità utilizzate.

Chi ha già aggiornato il pacchetto e, avviando Outlook, dovesse vedere un messaggio che inviata ad aggiornare il database, deve compiere un’operazione un po’ più lunga ma simile, avendo cura di creare una nuova identità e importare nella nuova il vecchio archivio. È spiegato tutto dettagliatamente sul sito Microsoft.

Non si segnalano al momento altri problemi. Se non utilizzate non c’è nessuna precauzione da tenere prima di installare l’aggiornamento. Gli update di Office possono essere scaricati e installati selezionando dal menu “Aiuto” di uno dei programmi che compongono la suite, la voce “Controlla aggiornamenti”.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,799FansMi piace
92,934FollowerSegui