fbpx
Home Macity Internet Gmail, Google consente di ritornare ai bottoni testo nel menù principale

Gmail, Google consente di ritornare ai bottoni testo nel menù principale

Con l’ultima versione ridisegnata di Gmail Googel aveva deciso di modificare anche al sua barra dei comandi superiori, sostituendo le icone al testo. La ragione del cambio, sostiene Google, stava nella volontà di superare la barriera linguistica con simboli universali, riconoscibili da tutti. Sembra però che le cose non fossero così immediate per tutti.

Ad esempio le persone con difficoltà visive trovano scomode le nuove icone, mentre per altri versi le icone sembrano essere poco intuitive. Per esempio un un ottagono con un punto esclamativo al centro è sicuramente meno universale e comprensibile della parola Spam, ormai riconosciuta in tutto il mondo.

Per venire incontro alle lamentele Google ha annunciato su Google Plus di aver aggiunto un’apposita opzione nelle impostazioni di Gmail, tramite cui sarà possibile tornare al caro e vecchio testo. Basterà selezionare il flag appropriato e le icone verranno nuovamente sostituite dal testo. Una notizia che farà la gioia da chi era rimasto poco entusiasta dalle icone e un plauso a Google, attenta alle richieste degli utenti.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,799FansMi piace
92,934FollowerSegui