Microsoft sfida l’iPhone con le nuove versioni di Windows Mobile?

Arrivano le prime indiscrezioni sulle future versioni di Windows Mobile, il sistema operativo per smartphone sviluppato da Microsoft. Alla base dell’OS una nuova tecnologia touchscreen e un’interfaccia grafica simile (anche troppo!) a quella dell’iPhone

Secondo quanto riportato da “InsideMicrosoft” il blog di Nathan Weinberg, Microsoft sta sviluppando la versione 7 Windows Mobile e pensando già  da adesso (per il momento si tratta solo d’idee e concetti astratti) alla versione 8. L’intenzione è quella di concorrere a tutto campo con l’iPhone, includendo tecnologie per sfruttare touch e gesture.

Secondo i “documenti esclusivi e preliminari” del blogger statunitense, con Windows Mobile 7 sarà  possibile scorrere liste, spostare elementi, ingrandire/ridurre foto, disegnare sullo schermo e altro ancora in modo simile a quanto permesso ora dall’iPhone di Apple.

Windows Mobile 7 userebbe (il condizionale è d’obbligo) le cosiddette “gesture”, ovvero il riconoscimento di movimenti e pressioni in grado di attivare comandi di vario tipo, permettendo tante combinazioni di comandi con l’uso di una sola mano.

I dispositivi con WM7 non saranno dotati di giroscopi e accelerometri ma sfrutterebbero la fotocamera del telefono per “comprendere” i movimenti e agire di conseguenza.

Le novità  di Windows Mobile 7 non dovrebbero esaurirsi qui: il nuovo sistema integrerà  un’interfaccia migliorata e più semplice da apprendere, il tutto predisposto per l’utilizzo sia con un singolo dito, sia con il classico stilo.

Per la navigazione online, Windows Mobile 7 farebbe affidamento ad Internet Explorer, eseguibile a pieno schermo. Non mancherebbero, infine, i servizi “Live” di Windows, come Live Maps e la possibilità  di navigare nelle pagine web usando i tabs.
[A cura di Mauro Notarianni]