fbpx
Home ViaggiareSmart Accedere, pagare e uscire dai parcheggi in modo automatico

Accedere, pagare e uscire dai parcheggi in modo automatico

Accedere ai parcheggi a barriera CAME Parkare in modo completamente automatico, senza ritirare ticket e pagare la sosta senza recarsi alle casse, sarà possibile grazie a un accordo di collaborazione tra Easypark Italia, filiale italiana dell’azienda svedese specializzata nel mobile parking, e Cameparkare, società del gruppo CAME specializzata nella progettazione di sistemi evoluti per la gestione dei parcheggi automatici a pagamento.

La collaborazione prevede l’integrazione delle reciproche tecnologie: da una parte il software di gestione e controllo di sistemi di parcheggio Lince di CAME Parkare che offre un elevato grado di integrazione con le tecnologie, anche quelle di terze parti, e dall’altro il sistema di Eeasypark che tramite app punta a rivoluzionare il modo di pagare la sosta, rendendo l’operazione di parcheggio, di ingresso, pagamento e uscita, fluida e automatica.

Easypark

«L’integrazione tecnologica con un importante player come CAME Parkare ci consentirà di poter offrire il nostro servizio in molti nuovi parcheggi a barriera dislocati in tutta Italia» dichiara Giuliano Caldo, General Manager di Easypark Italia. «Una partnership che costituisce un importante tassello verso la nostra mission, ossia quella di contribuire a rendere le città più vivibili, favorendo l’aumento dell’occupazione dei parcheggi e limitando il numero dei veicoli in strada».

Accedere, pagare e uscire dai parcheggi in modo automaticoEasyPark (qui la versione per iPhone, qui quella Android) è un’applicazione mobile per la sosta utlizzabile in Italia e all’estero, disponibile in 1.500 città in 19 paesi. In Italia è attiva nella gestione e nel pagamento della sosta su strisce blu in 400 città tra le quali Roma, Milano, Torino, Napoli, Bologna, Firenze, Palermo e Catania.

Su Macitynet trovate tutte le notizie sulle innovazioni per auto, mobilità elettrica e mobilità smart nella nostra sezione ViaggiareSmart.

Offerte Speciali

preordini applw atch su amazon

Apple Watch 6 e Apple Watch SE si ordinano anche su Amazon

Partiti i preordini dei nuovi Apple Watch su Amazon, con spedizioni già da domani 18 settembre. E' probabile che con Amazon arrivino prima che con Apple
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,716FansMi piace
93,885FollowerSegui