Aggiornamento firmware Jawbone: nuove funzioni per frequenza cardiaca e sonno

Jawbone ha aggiornato il firmware dei propri bracciali smart: aggiunte le funzioni per il rilevamento automatico del sonno e per il monitoraggio della frequenza cardiaca passiva (solo UP3)

Firmware Jawbone

Jawbone ha da poco rilasciato il nuovo aggiornamento firmware per UP2 e UP3 che aggiunge nuove funzionalità ai bracciali smart. Disponibile gratuitamente attraverso l’app UP per iOS e Android, con il nuovo aggiornamento gli utenti con bracciale UP3, oltre a monitorare la frequenza cardiaca a riposo, potranno ora raccogliere i dati relativi anche a quella passiva e ottenere così una panoramica più completa sulla salute del proprio cuore.

In pratica, oltre a misurare quella appena svegli al mattino, quindi senza che venga influenzata da qualsiasi fattore esterno quali cibo, esercizi o stress, il nuovo firmware permetterà di ricavare la frequenza cardiaca passiva, rilevandola periodicamente durante la giornata nei momenti in cui il corpo è fermo. Insieme a quella a riposo è utile per identificare alcuni fattori quali caffeina, stress e altri stimoli che potrebbero avere ripercussioni sul cuore nella quotidianità.

La seconda novità che interessa anche UP2 riguarda invece l’introduzione della funzione di rilevamento automatico del sonno. In pratica il bracciale rileva automaticamente il momento in cui ci si addormenta la sera e quando ci si risveglia al mattino, senza bisogno di cambiare modalità dall’applicazione o premere pulsanti. In questo modo il monitoraggio delle varie fasi del sonno leggero e pesante, comprese fase REM e risveglio, sarà sensibilmente più preciso.

Firmware Jawbone