IFA 2015: Philips si prende cura della salute delle persone con i dispositivi connessi

Philips presenta a IFA 2015 soluzioni per la salute, grazie alle quali avere un maggior controllo del proprio benessere: termometri, bilance e misuratori cardiaci, tutti connessi, anche con il cloud, per scambiare dati tra pazienti e operatori

Nei giorni scorsi Philips ha presentato a IFA 2015 nuovi programmi per la salute della persona, che includono speciali dispositivi di misurazione connessi, programmi per la salute basati su app e sistemi di analisi dei dati attraverso cloud: insomma, la lunga serie di soluzioni proposte per la salute dal produttore, consentiranno alle persone di avere un maggior controllo sul proprio benessere.

La prima serie di proposte comprende dispositivi connessi di misurazione, un applicativo personalizzato e basato su un sistema di analisi dei dati attraverso cloud a cui, in futuro, seguiranno altre soluzioni focalizzate su altre aree d’intervento importanti come la salute del cuore e della schiena. Il primo programma per la salute della persona sarà venduto in Germania a partire da ottobre di quest’anno, mentre negli altri paesi nel corso del 2016. I programmi Philips per la salute della persona offrono soluzioni eterogenee, adatte per consumatori, pazienti e operatori sanitari, contribuendo a concretizzare un processo ormai in atto che vede l’assistenza sanitaria muoversi sempre più al di fuori degli ospedali per fare il suo ingresso nelle case e nella vita quotidiana. Sulla base della Philips HealthSuite Digital Platform, una piattaforma cloud, aperta e sicura, che raccoglie e analizza dati riguardanti la salute delle persone, è possibile avviare l’interscambio di informazioni tra pazienti e operatori sanitari.

Gli strumenti di misurazione che raccolgono informazioni per i programmi per la salute di Philips sono distinti in diverse categorie. Il primo è Philips “health watch”, un orologio connesso dotato di un sensore ottico brevettato del battito cardiaco e un accelerometro per il rilevamento delle abitudini giornaliere. Misura in modo autonomo e continuativo il battito cardiaco, il ritmo delle attività e del sonno e la sua particolarità risiede nel fatto che è stato progettato come un dispositivo medico per aiutare a prevenire o attenuare le condizioni croniche causate da uno stile di vita poco sano. Si utilizza in combinazione con l’applicazione Health app Philips HealthSuite per misurare e seguire i parametri biometrici e facilitare la scelta di uno stile di vita sano con un programma personalizzato che supporta e motiva l’utente.

Schermata 2015-09-09 alle 15.35.36

Altro dispositivo connesso è il misuratore Philips per la pressione sanguigna, una piccola periferica ricaricabile e senza camera d’aria che consente di misurare la pressione sanguigna sistolica e diastolica, così come il battito cardiaco. Il suo display è semplice da leggere grazie al grande schermo retroilluminato, adatto quindi a qualsiasi utilizzatore, professionale o consumatore che sia.

Schermata 2015-09-09 alle 15.37.51

Il misuratore da polso Philips è, invece, uno strumento più piccolo e semplice da trasportare che consente di misurare la pressione sanguigna sistolica e diastolica, oltre al battito cardiaco. È ricaricabile attraverso una porta USB.

Schermata 2015-09-09 alle 15.40.15
Ancora, tra i dispositivi connessi per mantenere sotto controllo la propria salute e il benessere fisico, anche una bilancia di analisi corporea Philips, un dispositivo sofisticato che misura il peso, fa una stima del grasso corporeo attraverso la impedenziometria e calcola l’indice di massa corporea,. impostando fino a otto profili utenti così da essere usato da un’intera famiglia.

Schermata 2015-09-09 alle 15.46.09

Il termometro auricolare Philips, ancora, permette di misurare la temperatura corporea in modo accurato. Pensato per adulti, bambini e neonati per ottenere la temperatura del corpo in pochi secondi.

https://www.youtube.com/watch?v=LH4DJsl4zlM