fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche AKiTiO Node, il box Thunderbolt 3 collegato ai MacBook Pro mostra i...

AKiTiO Node, il box Thunderbolt 3 collegato ai MacBook Pro mostra i muscoli delle schede video Nvidia

Il sito BareFeats ha testato Node eGFX Box, un astuccio Thunderbolt 3 prodotto dall’azienda AKiTiO che permette di sfruttare GPU esterne, ed ha eseguito benchmark con cinque diverse schede video NVIDIA con tecnologia CUDA.

Le prove sono state fatte con le seguenti configurazioni:

  • Node > 980 Ti – con GeForce GTX 980 Ti (6GB) installata nel box AKiTiO Node Thunderbolt 3 eGFX Box
  • Node > TITAN – con GeForce GTX TITAN X (12GB) installata nel box AKiTiO Node Thunderbolt 3 eGFX Box
  • Node > 980 – con GeForce GTX 980 (4GB) installata nel box AKiTiO Node Thunderbolt 3 eGFX Box
  • Node > 780 – con GeForce GTX 780 (6GB) installata nel box AKiTiO Node Thunderbolt 3 eGFX Box
  • Node > 680 – con GeForce GTX 680 ‘Mac Edition’ (2GB) installata nel box AKiTiO Node Thunderbolt 3 eGFX Box
  • Pro 460 – la scheda video discreta AMD Radeon Pro 460 (4G) integrata di serie nei MacBook Pro 2016 fine 2016

L’astuccio Thunderbolt 3 di AKiTiO è stato collegato alla porta Thunderbolt 3 (connettore USB-C) di un MacBook Pro. La DisplayPort di ogni scheda video NVIDIA è stata collegata a un monitor Dell 5K da 27″; nei test con la AMD Radeon Pro 460 integrata nel Mac, il computer è stato collegato a un monitor LG UltraFine 5K usando un cavo Thunderbolt 3/USB-C.

I test con Blender (che per il rendering permette di scegliere tra OpenGL, CUDA e CPU) hanno evidenziato l’enorme maggiore velocità che è possibile ottenere con le schede video esterne ma risultati impressionanti si evidenziano anche nei test con OctaneRender, DaVinci Resolve, Geekbench 4, LuxMark 3, Valley e Tomb Raider.

Il box AKiTiO Node eGFX è in grado di sfruttare appieno la banda Thunderbolt 3, integra un alimentatore (400W) e il produttore offre opzionalmente un cavo Thunderbolt 3/USB-C da due metri. Per sfruttare il dispositivo Barefeats (affinché sia riconosciuto dal System Profiler di OS X) ha installato tb3-enabler, utility che permette di sfruttare anche dispositivi non ufficialmente “certificati” (ne abbiamo parlato qui). Resta da capire l’effettiva stabilità di tali soluzioni, senza il supporto specifico di Apple nel sistema operativo.

Il box AKiTiO Node è venduto a 299.99$. A questo costo bisogna ovviamente aggiungere quello della scheda video. Lo slot PCIe (x16) supporta schede video di vari formati (anche doppia altezza e con larghezza doppia rispetto alle tradizionali GPU). I prodotti Akitio sono in vendita anche su Amazon.

Offerte Speciali

BeatX, auricolari wireless parenti di AirPods: solo 71€

BeatsX, gli auricolari parenti di AirPods su Amazon costano solo 79€

I BeatsX, auricolari Bluetooth prodotte da Apple che si ricaricano con il cavo Lightning e condividono lo stesso chip di AirPods, sono in sconto su Amazon: solo 79€
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,436FansMi piace
95,284FollowerSegui