Home Macity AggiornaMac Akvis Coloriage 8, colora le foto in bianco e nero

Akvis Coloriage 8, colora le foto in bianco e nero

Le foto in bianco e nero sono molto affascinanti, tuttavia aggiungere colore permette di osservare scene e dettagli in maniera del tutto diversa. Akvis Coloriage 8 è la nuova versione di un software che permette di manipolare le tonalità di una fotografia consentendo la ricolorazione di una foto in bianco e nero o di modificare i toni di una foto a colori. E’ possibile trasformare le vecchie foto ricordo dei nonni in fotografie dai colori brillanti, cambiare il colore di un’auto, verificare l’aspetto di una persona con un diverso colore dei capelli: sono solo alcuni esempi di cosa si può realizzare con il prodotto.

Il sistema mette a disposizione palette dedicate al colorito della pelle, al cielo, alla vegetazione, ecc. aiutando l’utente a realizzare fotografie dall’aspetto naturale. Nel sito del produttore un filmato Flash mostra le tecniche basi utilizzate. Il manuale include tutorial che illustrano come aggiungere colore alle fotografie in bianco e nero, come sostituire le tinte di una foto a colori e come ottimizzare il lavoro. Non mancano esempi che illustrano la colorazione di vecchie cartoline, colorazioni selettive, di ritratti, di vecchi disegni. Nella selezione di un colore bisogna ricordare che il risultato finale dipende dalla luminosità del colore originale: è possibile schiarire o scurire il colore finale; per questo scopo occorre cambiare la gamma di luminosità del colore selezionato, ricordandosi che la compressione della gamma di luminosità (soprattutto se è forte) provocherà inevitabilmente il deterioramento dei dettagli e della profondità dell’immagine. I colori delle fotografie in bianco e nero appariranno naturali se si sceglieranno quelli meno saturi. Per quanto riguarda le tracciature è importante comprendere che se l’oggetto è piuttosto grande o non esistono confini netti o contrastanti per luminosità (ad esempio l’assegnazione di diversi colori per il cielo, il fogliame, ecc.) e si desidera una transizione morbida dei colori, sarà necessario disegnare diversi tratti lontani gli uni dagli altri al suo interno. Se nell’oggetto che si sta colorando ci sono dettagli che verranno dipinti con diverse tonalità e si desidera avere una transizione netta tra i colori (ad esempio le labbra, gli occhi, ecc), tracciare i contorni esterni con il colore principale con il quale si sta colorando l’oggetto.

Il software è multilingua (italiano compreso) ed è disponibile sia in versione applicazione autonoma (standalone), sia in versione plugin per i più diffusi programmi di grafica (Photoshop CS2-CS5, Photoshop Elements 6-9). La versione 8 è compatibile con OS X 10.7 Lion, è in grado di sfruttare l’accelerazione via GPU e prevede molte altre migliorie.

I costi del pacchetto partono da 57 euro per la versione “home” (licenza personale). Dal sito del produttore è possibile scaricare una versione dimostrativa funzionante per dieci giorni.

Coloriage 8

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Apple Watch 6 Cellular 44mm al minimo storico: solo 449 euro

Apple Watch 6 al prezzo del Prime Day: risparmiate fino al 16%

Apple Apple Watch 6 Cellular scende al prezzo più basso, pari a quello del Prime Day. Ribasso fino al 16%
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,959FollowerSegui