Al CES 2016 Creative presenta lo speaker per karaoke, conferenze e ninnananna

Creative Sound Blaster Roar Pro è uno speaker Bluetooth che, tra le altre cose, abbinato al Creative iRoar Mic crea un impianto portatile per presentazioni, conferenze, lezioni e sessioni di karaoke

CES 2016 Creative

Creative partecipa alla fiera dell’elettronica al consumo di Las Vegas e presenta Sound Blaster Roar Pro, con driver migliori e autonomia maggiore – fino a 10 ore – rispetto al modello classico, nel quale era assente anche il nuovo switch che consente agli utenti di effettuare la propria selezione tra diversi profili audio preimpostati (Caldo, Neutro o Energico).

E’ dotato di 5 driver che includono un subwoofer, doppi driver da 1.5” ultraleggeri ad alta frequenza, un subwoofer top-firing che spinge i bassi verso l’alto, e due radiatori passivi speculari che distribuiscono i bassi in maniera più avvolgente.

CES 2016 Creative

Offre sostanzialmente un suono ricco e potente a 360 gradi ma, come anticipato, la caratteristica principale che lo distingue dal modello tradizionale è il nuovo microfono iRoar Mic wireless. Quest’ultimo può essere tenuto in mano, agganciato o appeso ed è in grado di offrire una performance vocale ottimale e versatile. È dotato di RapidTalk, una tecnologia audio wireless a bassa latenza – in attesa di brevetto, ci dicono – per una migliore trasmissione del suono.

Offre un lettore microSD e MP3 che permettono agli utenti di riprodurre il suono direttamente da una scheda microSD, senza bisogno di impegnare sempre il proprio smartphone per riprodurre la musica. Il player permette inoltre agli utenti di saltare da una cartella di musica all’altra e navigare tra i brani più velocemente, senza dover scorrere tutte le singole tracce.

CES 2016 Creative

Sound Blaster Roar Pro è in grado di gestire le chiamate in vivavoce anche durante l’ascolto musicale ed è dotato di un registratore vocale integrato che utilizza il microfono dell’altoparlante per registrare qualsiasi flusso audio all’interno di una scheda microSD. La funzione è perfetta per la registrazione di memo vocali, conferenze, interviste, sessioni di teleconferenza e business/meeting aziendali.

Curiosa la modalità Bedtime che riduce gradualmente il volume prima di spegnersi automaticamente. La funzione consente agli utenti di essere cullati dolcemente e gradualmente e al tempo stesso conserva la batteria dello speaker andando a spegnerlo dopo un tempo predeterminato, invece di lasciarlo acceso per tutta la notte. I genitori con bimbi piccoli apprezzeranno la funzione in modo particolare: è possibile infatti registrare la propria voce durante la lettura di una favola e riprodurre la registrazione di nuovo ai propri figli prima di addormentarsi. Sound Blaster Roar Pro è disponibile al prezzo di 199,99 euro sullo store ufficiale.

Trovate tutte le novità del CES 2016 in questa sezione di Macitynet

CES 2016 Creative