Home Hi-Tech Android World Apple va forte nella terra di Samsung anche dopo la questione batteria

Apple va forte nella terra di Samsung anche dopo la questione batteria

[banner]…[/banner]

Si stima che Apple abbia ottenuto poco meno del 30 per cento della quota di mercato smartphone in Sud Corea nel quarto trimestre dello scorso anno: anche nella terra del nemico Samsung, dunque, Cupertino accelera nonostante il recente battery-gate sui vecchi modelli di iPhone rallentati in presenza di batterie con capacità degradata dall’uso.

Secondo la società di ricerca Strategy Analytics, come riporta BusinessKorea, Samsung Electronics ha spedito 2,4 milioni di unità sul mercato nel Q4 2017, registrando una quota di mercato pari al 46 per cento, mentre Apple, con 1,5 milioni di unità, ha raggiunto una quota di mercato pari al 28,3 per cento. I numeri, pur favorevoli a Samsung, mostrano un calo del 9% per la società sud coreana rispetto allo stesso periodo del 2016, quando il colosso Android registrava una quota di mercato pari al 55 per cento. Dal canto suo, Apple cresce di oltre tre punti percentuali, in crescita dal 25 per cento rispetto all’anno ancora precedente.

apple samsung - iPhone in sud corea

Tra le altre società ad aggiudicarsi una buona fetta di mercato in Sud Corea anche LG, raggiungendo il 15,7 per cento grazie alla spedizione di circa 800.000 unità, in crescita di oltre il doppio, dall’8,3 per cento registrato nello stesso periodo del 2016.

Nel 2017 Samsung ha rappresentato il 56,2 per cento del mercato degli smartphone in Corea del Sud, seguita da Apple con il 17,7 per cento ed LG Electronics con il 17,4 per cento. Nel 2016, invece, Samsung aveva registrato una quota di mercato del 55,0 per cento, Apple del 15,6 per cento ed LG Electronics del 17,0 per cento.

Sempre secondo gli analisti in Corea del Sud il boom di vendite iniziali di iPhone X non è proseguito oltre il periodo delle festività, a causa del prezzo elevato e sembra anche per l’antipatia degli utenti locali per il lunotto sensori. In ogni caso le vendite medie gionaliere sommate di iPhone X e iPhone 8 sono stimate al 120% rispetto a quelle di iPhone 7, successo attribuito all’espansione della gamma iPhone che ora include un modello di fascia super premium, terminali di fascia alta fino ad arrivare a iPhone precedenti proposti nelle fasce di prezzo medio e anche basso, come avvenuto anche qui con i ribassi di iPhone 6 e iPhone 6s applicati dagli operatori per ridurre le scorte.

Infine ricordiamo che la presenza di Apple in terra di Samsung ora è diventata ancora più concreta e tangibile grazie all’inaugurazione del primo Apple Store aperto a Seul, nel quartiere fashion di Gangnam proprio innanzi al quartier generale del nemico.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,819FollowerSegui