Home Macity Curiosità Un nuovo video registrato con GoPro Karma solleva molti dubbi

Un nuovo video registrato con GoPro Karma solleva molti dubbi

La lunga attesa per i fan GoPro e per gli appassionati di droni volge finalmente al termine; il prossimo 19 settembre, infatti, la società svelerà GoPro Karma al grande pubblico. Si tratta del primo drone GoPro, che promette di cambiare le regole della categoria. Al momento, sebbene non siano note le caratteristiche, è già stata svelata l’estetica del drone, mentre l’ultimo video che mostriamo in calce incuriosisce per l’agilità del velivolo.

Sia dall’immagine svelata per errore, che dal precedente filmato, risulta abbastanza chiaro che le dimensioni del GoPro Karma, siano più piccole di un Phantom DJI, più simile ad un Parrot Bebop. La conferma, però, arriva anche dall’ultimo video teaser, che mostra le immagini in presa diretta filmate dal drone, mentre di muove su spazi angusti all’interno di una biblioteca. Il video si apre con un’immagine particolarmente stabile, che sembra quasi una foto, ma il bello arriva dopo, quando il piccolo drone passa tra uno scaffale e l’altro, in mezzo ai libri, senza il minimo cenno di difficoltà.

360 gradi

Il filmato non è in grado di svelare caratteristiche tecniche del drone, ma la qualità del video è sicuramente eccellente. Merito, probabilmente, della nuova GoPro Hero con la quale potrà essere equipaggiato, o anche di un gimbal motorizzato particolarmente performante. La verità il prossimo 19 settembre, quando sul sito ufficiale GoPro sarà finalmente possibile apprezzare tutte le specifiche del quadricottero, con tanto di prezzi e combinazioni per l’acquisto: magari sarà possibile acquistare solo drone, drone con camera e drone con camera e gimbal. Se i tre componenti saranno venduti separatamente, l’utente potrà comporre il drone pezzo per pezzo, a seconda delle proprie esigenze.

In ogni caso, non sono mancati commenti al video che vorrebbero il filmato alterato, o comunque non registrato con il drone Karma. Secondo molti, il filmato sarebbe stato girato con una tradizionale camera e uno stabilizzatore, e non interamente con l’utilizzo di un drone. Questo perché nel video, non c’è traccia di fogli sollevati dai tavoli per via dell’aria generata dalle eliche. In effetti, sembra tutto “troppo calmo” su quel tavolo, quasi come se non fosse passato alcun drone. Che sia talmente tanto piccolo da poter tranquillamente sorvolare una biblioteca senza creare scompiglio?

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,809FollowerSegui