Apple cerca casa e bottega a New York

L’espansione di Apple non conosce sosta: ora Cupertino sembra puntare a un nuovo quartiere esclusivo di Manhattan. Non solo per nuovi uffici ma anche per un altro Apple Store a New York

Apple cerca casa e bottega a New York

L’espansione di Cupertino non accenna a fermarsi anzi, da diversi mesi sono emersi numerosi progetti per nuove sedi e uffici in diversi stati USA e anche in altri paesi: ora sembra che Apple punti a New York non solo per un nuovo grande ufficio ma anche per un altro Apple Store.

Apple è in fase di trattative avanzate per l’affitto di ampie superfici in Hudson Yards, nuovo esclusivo quartiere ancora in fase di completamento nel West Side di Manhattan.

Si tratta di un complesso di 28 acri nel quale sorgeranno tre nuovi grattacieli per lo più adibiti a uso uffici, ma anche zona residenziale, piazza, giardini pubblici e anche di un imponente centro commerciale di lusso, con oltre 100 negozi di marchi top sotto la gestione di Neiman Marcus, uno dei colossi storici della grande distribuzione di lusso in USA.
Apple cerca casa e bottega a New YorkNaturalmente, trattandosi di progetti ancora in discussione non ci sono comunicazioni ufficiali di Apple al riguardo: i dettagli trapelano da alcune persone a conoscenza dei piani riportate dal New York Post. Più precisamente Apple a New York sembra stia puntando all’affitto di una superficie di 60.000 piedi quadrati, quindi oltre 5.700 metri quadrati, per un nuovo ufficio all’interno di 55 Hudson Yard, uno dei tre nuovi grattacieli in fase di completamento che diventerà il secondo edificio più alto di New York.

Nello stesso quartiere Apple sembra puntare anche a spazio commerciale in affitto per aprire un altro Apple Store a New York. Per il mese di marzo è programmata l’inaugurazione del residence Hudson Yards, della piazza e dei giardini pubblici, in parole invece aprirà il centro artistico culturale The Shed.

Se i piani andranno a buon fine si tratterà dell’ottavo negozio Apple Retail a New York: qui la riapertura del mitico cubo di cristallo, il premio per l’architettura di interni per Apple Store Upper East Side e la visita dell’inviato di Macity nell’Apple Store di Brooklyn prima del keynote Apple di ottobre 2018 per il lancio di iPad Pro, Mac mini e MacBook Air Retina e non solo.