iPad Pro 2018, tutto quello che sappiamo

Tutto quello che sappiamo su iPad Pro 2018

Ecco tutto quello che sappiamo sino ad oggi su iPad Pro 2018, la prossima linea di tablet della Mela che potrebbero somigliare ad iPhone X.

Apple dopo avere lanciato tre iPhone 2018, ora lavora ai ritocchi finali sugli iPad Pro 2018. Di questi dispositivi, attesi per ottobre, per ora sappiamo abbastanza poco e quel poco lo fondiamo soprattutto su una serie di dedicazioni he traiamo dalle strategie più recenti. Apple aveva lanciato tre nuovi iPad nel 2017, uno dalle dimensioni di 9.7″ (iPad 2017), uno con schermo da 10.5″ (iPad Pro 10.5) ed uno con schermo 12.9 pollici (iPad Pro 12.9 2017), affiancandoli poi all’iPad 2018 economico nei mesi scorsi: Ora ci si attende che quest’ultimo si affiancato da due iPad Pro 2018 che prenderanno le mosse dagli iPad Pro 2017.

iPad Pro 2018, quanti modelli

Diciamo due iPad Pro, non uno. Il primo più piccolo, un secondo leggermente più grande. I rumor hanno indicato nei mesi scorsi il possibile arrivo di un iPad Pro 11 pollici, e un secondo iPad Pro 12,9 pollici con Face ID. Quest’ultimo avrebbe, dunque, la stessa diagonale dell’attuale modello più grande, ma forse dimensioni fisiche più piccole
ipad pro 2018 con face id

Al momento Cupertino propone iPad Pro con schermi da 10,5” e 12,9” ma già da tempo circolano indizi sul possibile passaggio a un display leggermente più grande. Eliminando il tasto Home e riducendo cornici e bordi, gli ingegneri potrebbero implementare un display un po’ più ampio senza aumentare le dimensioni del dispositivo.

Design

I rapporti che piovono in rete su iPad Pro 2018 si sono intensificati soprattutto a margine del design poco prima dell’annuncio di iPhone Xs. È possibile quindi che gli iPad Pro possano vedere luce il 12 settembre, durante l’evento dedicato agli smartphone come è accaduto in passato, oppure in un secondo Keynote ad ottobre quando Apple potrebbe presentare nuovi Mac.

Tutto quello che sappiamo su iPad Pro 2018

Una prima novità è apparsa in alcun render piuttosto recenti, dove è apparso un foro misterioso: l’immagine suggerisce che Apple cambierà posizione dello Smart Connector oppure che è in arrivo un nuovo tipo di connettore.

Angolo arrotondati

L’ultima beta di iOS 12 rilasciata ha fornito nelle settimane scorse parecchi indizi su quel che sarà iPad Pro 2018. Tra queste si scopre che il prossimo tablet Apple potrebbe avere angoli arrotondati.

Continua a mostrarsi una vera e propria fonte di informazioni: iOS 12 beta ha già svelato la funzionalità di chiamata per HomePod, la custodia di ricarica wireless AirPods e un iPad con cornici più sottili. Adesso, si scopre che iPad Pro 2018 potrebbe avere gli stessi angoli arrotondati di iPhone X.

iPad Pro 2018 con angoli arrotondati, indizi su iOS 12 beta 5

 

Tutto quello che sappiamo su iPad Pro 2018

Ecco come potrebbe essere

Ultimi rumor hanno ipotizzato l’arrivo di un iPad da 11’’ al fianco di una rinnovata versione da 12.9’’, entrambi pronti per abbandonare il tasto Home e il Touch ID in favore dell’implementazione di Face ID sulla scia di quanto fatto a settembre su iPhone con il nuovo modello X.

Anche qui di recente sono state pubblicate nuove immagini nelle scorse ore, davvero eloquenti: grazie a cornici più sottili iPad Pro da 12.9’’ dovrebbe riuscire a mantenere lo stesso display in un corpo però più piccolo mentre il modello da 11’’ dovrebbe avere all’incirca le stesse dimensioni dell’attuale iPad Pro da 10.5’’. Secondo la fonte, nonostante la presenza di Face ID, con iPad Apple dovrebbe riuscire ad evitare di avere una “tacca” sul display per i sensori utilizzando cornici leggermente più spesse.

Altri novità potrebbe risaltare subito all’occhio. iPad Pro 2018 potrebbe, infatti, presentare modifiche radicali, o comunque importanti, all’estetica del tablet della Mela. Con l’uscita di iPhone X alla fine del 2017, è probabile che il design di iPad Pro si ispiri a questo ultimo dispositivo. E’ possibile quindi aspettarsi il notch frontale, mentre sulla parte bassa dovrebbe scomparire il pulsante Home. Tutto questo potrebbe tradursi, naturalmente, in un display ancor più grande, con una dimensione complessiva più piccola, per via di cornici maggiormente ottimizzate.

Conferme arrivano da alcune voci basate forse sulle informazioni di produttori di accessori.  L’iPad pro da 10,5 pollici dovrebbe avere misure di 247.5mm x 178.7mm x 6mm. Oggi sono di 250.6mm x 174.1mm x 6.1 mm. Il modello da 12.9 avrà una riduzione anche più marcata passando da 280mm x 215mm x 6.4mm rispetto a 305.7 x 220.6 x 6.9 mm di oggi.

Tutto quello che sappiamo su iPad Pro 2018

Gesture e Face ID

Gli indizi sul design sopra descritto arrivano, in parte, da iOS 12, che descrive un sistema operativo fortemente orientato al form factor iPhone X, quindi senza pulsanti e con Face ID. Apple ha infatti portato su iPad alcune gesture e visualizzazioni per ora impiegate solo su iPhone X, necessarie quindi in un dispositivo privo di tasto Home e forse dotato del caratteristico notch. Peraltro, si scopre spulciando il codice iOS 12, che il framework AvatarKit, che al momento era presente solo nel firmware di iPhone X (perché per funzionare richiede la presenta della fotocamera TrueDepth) è adesso destinato anche ad iPad.

Ulteriori conferme sulla presenza del Face ID su iPad Pro 2018 sono emerse nella beta di iOS 12 rilasciata da Apple. L’iPad Pro 2018 avrà cornici sottili, ma sarà privo di bottone home. Il ritratto di un tablet che assomiglia molto all’iPhone X o agli iPhone 2018, è disegnato da una immagine reperita in una beta di iOS. La portata delle differenze tra il modello attuale e quello che viene presentato dalla beta 5 di iOS 12, lo vedete nella immagine che pubblichiamo qui sotto.

La prima beta di iOS 12.1 sembra ulteriormente confermare che Apple introdurrà FaceID su iPad e che il sistema di identificazione funzionerà in orizzontale.

Tutto quello che sappiamo su iPad Pro 2018

Schermo più grande

Rimuovendo il pulsante home e riducendo il volume delle cornici, il nuovo modello di iPad Pro potrebbe consentire ad Apple di spingere le dimensioni dello schermo del modello da 10,5 pollici fino a 11 pollici; in alternativa, potrebbe mantenere il display delle stesse dimensioni del modello attuale, ma rimpicciolendo il telaio generale.

ipad pro 11

Nelle settimane scorse, in effetti, un rapporto cinese ha parlato del possibile arrivo di un iPad Pro 11 pollici, accanto alla versione da 12,9 pollici. Allo stesso modo, Apple potrebbe decidere di rilasciare un iPad Pro 2018 da 12,9 pollici, con un corpo più piccolo dell’attuale generazione, oppure aumentare la superficie dello schermo, mantenendo le dimensioni complessive del modello attuale.

Porta USB Type-C

Una delle possibili che sono emerse nel corso degli ultimi giorni è che iPad abbia un connettore USB Type-C. Questa porta potrebbe consentire una velocità superiore a quella dell’USB tradizionale (e Lightning) nella comunicazione con un computer. Soprattutto aumenterebbe notevolmente la velocità di ricarica. A quanto pare Apple introdurrà anche un caricabatterie da 18W. Resta da vedere e la porta Type-C sostituirà la porta Lightning. Nonostante questo migliorerebbe la compatibilità con tutta una lunga serie di accessori,  proporrebbe un problema importante per la compatibilità con gli accessori standard.

Render

Sebbene le superiori descrizioni restituiscano un’idea visiva di quello che ci aspetta con il prossimo iPad Pro 2018, non sono mancati in rete alcuni render del prossimo tablet della Mela. Ovviamente si tratta di disegni non ufficiali, che mostrano il tablet così come descritto dalle indiscrezioni delle scorse settimane.

ipad pro 2018

Inizialmente i primi render mostravano un iPad con cornici ottimizzate (visibile in alto), quasi impercettibili, ma con la totale assenza del notch in alto. Con il passare delle settimane, invece, si è andata sempre più affermando l’idea che Apple abbia deciso di innestare il Face ID anche sui tablet, e quindi inserire un notch frontale, all’interno del quale poter innestare la camera TrueDepth (render in basso).

Specifiche tecniche

Sebbene non siano moltissime le indiscrezioni trapelate in tal senso, è comunque possibile fare qualche previsione. Solitamente, infatti, i modelli di iPad Pro includono una versione modificata del processore nell’iPhone precedente. Ad esempio, l’ultima volta in cui l’ iPhone 7 è uscito con un chip A10 Fusion, gli iPad hanno ricevuto in dotazione il chip A10X Fusion. Continuando di questo passo, considerando che iPhone 8 e iPhone X sono entrambi dotati del processore A11 Bionic, è possibile aspettarsi per iPad Pro 2018 processori A11X Bionic. Si tratterebbe di un chip leggermente ritoccato, in grado di superare le prestazioni dell’attuale chip A11, che risulta essere già incredibilmente veloce. Apple potrebbe anche usare Apple A12 che dovrebbe apparire negli iPhone Xs

Naturalmente, sebbene nulla si traelato in tal senso, iPad Pro 2018 supporterà la Apple Pencil. Anche l’ultimo modello di iPad 2018 economico offre il supporto alla penna digitale della Mela; impensabile, allora, che i due tablet di punta non offrano, quanto meno, lo stesso supporto.

Apple con i nuovi iPad Pro, per ragioni di dimensioni ed omologazione, potrebbe anche abbandonare il connettore da 3,5 pollici.

Data di rilascio

L’attuale iPad Pro è stato annunciato al WWDC il 5 giugno 2017. Per quest’anno ci si aspettava il bis. Eppure, alla scorsa WWDC 2018 Apple non ha dato alcun cenno ad iPad Pro 2018. Tutti i rumor di inizio anno puntavano ad una presentazione del tablet per il mese di giugno 2018, convinti che la WWDC fosse il palco ideale per introdurre l’argomento nuovi tablet.

Altri rumor più datati, già alla fine del 2016, indicavano la metà del 2018 come finestra temporale ideale per il rilascio di un iPad Pro con Face ID incorporato. Tutti i rapporti, però, sono stati disattesi. La data di rilascio, però, potrebbe non essere ormai lontana. Ad inizio luglio, infatti, una nuova documentazione per il permesso di vendere, ha elencato nuovi modelli Apple in arrivo; precisamente, i modelli A1876, A2013, A1934, A1979, A2014. Tutti questi modelli sono stati elencati, nella documentazione rilasciata, con iOS 11 a bordo, il che avrebbe lasciato intendere che iPad Pro 2018 sarebbe arrivato prima di iOS 12, cosa che non è avvenuta

Tutto quello che sappiamo su iPad Pro 2018

Si è poi pensato, ma con poca convinzione, che possiamo essendo saltata la release estiva, che iPad Pro 2018 potesse arrivare al fianco dei nuovi iPhone, cosa che anche questa non è avvenuta. Ora l’attesa è per metà ottobre; a questo punto però potrebbero esserci delle basi più solide, non solo perché i tempi sono più che maturi, ma perché nella prima beta di iOS 12.1 viene citato un iPad autunno 2018. Per essere pronto per le vendite di Natale questo dispositivo dovrà essere lanciato proprio ad ottobre o al più tardi nei primissimi giorni di novembre.

Prezzo

L’iPad Pro da 10.5 pollici parte da 739 euro, mentre il modello da 12,9 pollici ha un prezzo di partenza di 939 euro. Non si hanno rumor verosimili sui prezzi dei prossimi iPad, ma nonostante le tecnologie che dovrebbe implementare, quindi Face ID e notch, è possibile ipotizzare che Apple voglia mantenere lo stesso costo di oggi, sacrificando qualche cosa nei margini per non danneggiare un mercato, quello dei tablet, oggi abbastanza in difficoltà