Apple e AT&T ridanno la rete cellulare LTE a Porto Rico

Tra i problemi da risolvere a Porto Rico dopo i recenti uragani, l’interruzione delle linee telefoniche e della rete di telefonia cellulare. Apple e AT&T hanno attivato una banda LTE finora non attiva o concessa in licenza negli Stati Uniti o Porto Rico.

[banner]…[/banner]

Apple e AT&T hanno collaborato per attivare  la rete cellulare LTE a Portorico, a beneficio utenti iPhone su un territorio che, come noto, è stato recentemente colpito da due uragani di categoria 4 e 5, Irma e Maria, provocando devastazioni e morti. Tra i problemi da risolvere l’interruzione delle linee telefoniche e della rete di telefonia cellulare.

Le due aziende, spiega TechCrunch, hanno attivato l’uso della banda LTE 8, approvata ma finora non attiva o concessa in licenza negli Stati Uniti o Porto Rico. Questo, tra l’altro, permetterà agli utenti di iPhone di collegarsi con i palloni aerostatici del Project Loon di Google, attivi da oggi e che consentono di fornire l’accesso a internet nelle aree rurali e remote delle Terra. Il sistema permetterà inviare messaggi, ottenere accesso a importanti servizi online e mettersi in contatto con altre persone.

Poiché per l’LTE non era attiva la licenza della Banda 8, molti telefoni non possono sfruttarla. Gli iPhone di Apple dall’iPhone 5c in poi con iOS 10 e seguenti possono scaricare le impostazioni proposte dal carrier all’accensione e sfruttare la banda.

La Banda LTE 8 è quella dei 900Mhz, in grado di coprire distanze maggiori con più facilità rispetto alle frequenze più alte. Le bande di questo tipo sono le uniche a garantire una soddisfacente copertura in-door (quindi all’interno degli edifici), e per questo sono considerate maggiormente pregiate, poiché adatte sia alle zone urbane sia a quelle rurali. Le frequenze più alte, di contro, sono state meno dispendiose per le casse degli operatori, e risultano molto utilizzate in ambienti urbani, grazie alla possibilità di essere aggregate insieme alle frequenze più basse e caratterizzate da minori problematiche per quanto riguarda le interferenze.

Gli aggiornamenti delle impostazioni relative all’operatore telefonico consentono al provider di telefonia di aggiornare la rete e le impostazioni correlate per migliorare la connettività e le prestazioni della rete cellulare. Quando è disponibile un aggiornamento delle impostazioni relative all’operatore telefonico, l’iPhone chiede di installarlo. Se l’operatore rilascia un aggiornamento obbligatorio, compare un pulsante OK anziché un pulsante “Aggiorna”, per informare che l’aggiornamento è stato scaricato e installato.

È possibile verificare manualmente la presenza di un aggiornamento delle impostazioni relative all’operatore e installarlo toccando Impostazioni > Generali > Info. Se è disponibile un aggiornamento, compare un’opzione che consente di aggiornare le impostazioni relative all’operatore telefonico.