HomeMacityVoci dalla ReteApple, avviati i lavori per un nuovo data center nell'€™Oregon

Apple, avviati i lavori per un nuovo data center nell’€™Oregon

Apple ha avviato la prima fase della costruzione di un nuovo data center a Prineville (Oregon) che consentirà di espandere i server che l’azienda sta sempre più dedicando al cloud. Stando a quanto riportano giornali locali, sono iniziate le operazioni di rullatura per appiattire il terreno che ospiterà due edifici che occuperanno vari ettari a due passi dal data center di Facebook, sull’altro lato della strada. Molto probabilmente dal prossimo anno, Apple comincerà a costruire un secondo edificio, estendendo ancora il numero di server.  

Apple vanta al momento circa 150 milioni di utenti iCloud, un numero destinato a crescere esponenzialmente con il sempre maggiore diffondersi di Mac e dispositivi iOS. Stando a quanto ha riportato AllThingsD ad aprile di quest’anno, in Oregon Apple ha ottenuto per 15 anni agevolazioni d’imposte, in cambio di un investimento di 250 milioni di dollari per la costruzione del data center nel quale lavoreranno 35 dipendenti. I prezzi relativamente modesti e le agevolazioni fiscali dell’Oregon hanno attirato altre aziende e tra le altre che hanno investito e costruito data center in zona, troviamo: Google, Adobe e Amazon.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Magic Keyboard Apple grigio siderale al minimo: 118,80€

Prime Day: fino a mezzanotte Magic Keyboard Apple a solo 74,99 €

Su Amazon si risparmiano 34 euro sulla Magic Keyboard. La miglior tastiera per Mac, iPad e anche iPhone
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial