fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Apple discute con le autorità cinesi di problemi alla batteria degli iPhone...

Apple discute con le autorità cinesi di problemi alla batteria degli iPhone 6s

Un rappresentante di Apple ha incontrato a Pechino un’associazione dei consumatori che ha il supporto del governo per discutere la questione della durata della batteria dell’iPhone lamentata da alcuni utenti i quali lamentano lo spegnimento improvviso del dispositivo anche quando questa indica il 30% di ricarica residua. Il governo cinese vuole vederci chiaro sulla questione.

A novembre dello scorso anno la China Consumer Association (CCA) aveva chiesto ad Apple di indagare alcune segnalazioni secondo le quali “un numero considerevole” di utenti iPhone 6 e 6s affermano che i loro dispositivi si spengono all’improvviso senza più accendersi ora Apple ha fatto sapere dichiarato alla (CCA) che il problema non rappresenta un pericolo, e che mentre offre batterie sostitutive agli utenti, ha fatto “passati avanti” nell’individuare la causa del problema.

Apple, lo ricordiamo, a fine novembre ha avviato un programma di sostituzione ed estensione della copertura per la riparazione degli iPhone 6s che si spengono all’improvviso. A detta del produttore (qui i dettagli), il problema riguarda alcuni dispositivi prodotti tra settembre e ottobre 2015. Chiunque abbia questo tipo di problema è inviato a visitare Apple o un rivenditore autorizzato per verificare se il numero seriale del proprio dispositivo rientra tra quelli che possono beneficiare della sostituzione gratuita della batteria.

Non è dato sapere perché in Cina le autorità insistono per saperne di più sulla questione ma da sempre le autorità hanno la mano pesante quando hanno la possibilità di colpire qualche produttore straniero che opera sul territorio in concorrenza con i produttori locali. Ricordiamo che in Cina Apple è stata costretta a chiudere l’iBooks Store e iTunes Movie Store per un regolamento arrivato all’improvviso che vieta alle aziende straniere di proporre libri e film nella nazione.

Foto: Reuters/Kim Kyung Hoon
Foto: Reuters/Kim Kyung Hoon

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui