fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Apple ha acquisito Spectral Edge: le foto di iPhone saranno ancora migliori

Apple ha acquisito Spectral Edge: le foto di iPhone saranno ancora migliori

Apple ha acquisito Spectral Edge, startup del Regno Unito specializzata in tecnologie che consentono di migliorare foto scattate con gli smartphone sfruttando il machine learning.

Bloomberg riferisce che da documenti resi pubblici giovedì, l’avvocato aziendale Peter Denwood di Apple è stato nominato direttore della startup con sede a Cambridge; gli incarichi di altri consiglieri e amministratori della startup sono stati revocati. Apple non ha confermato pubblicamente l’acquisizione ma la Mela ha già altre volte seguito schemi simili per l’acquisizione di piccole realtà. Il prezzo non è stato rivelato ma lo scorso anno la startup aveva racimolato oltre 5 milioni di dollari in finanziamenti.

Spectral ha iniziato la sua attività nel 2011 come progetto accademico presso l’Università dell’Anglia orientale, trasformandosi in startup nel 2014.

Quello che interessa Apple è probabilmente l’intelligenza artificiale che sfrutta il machine learning per rendere nitide e con colori più precisi le foto scattate con gli smartphone. La tecnologia di Spectral Edge sfrutta uno scatto agli infrarossi e lo unisce con la foto standard per migliorare la qualità complessiva dell’immagine.

DxOMark: iPhone 11 Pro è il migliore nei video e in altre quattro categorie

La fotografia è diventata un elemento chiave di differenziazione nel settore smartphone. Apple ha aggiunto nuove caratteristiche agli iPhone, come il sistema a tripla fotocamera che offre inquadrature più ampie e foto migliori anche con poca luce. Da qualche tempo si vocifera dell’arrivo un sistema con una fotocamera 3D che dovrebbe permettere portare a migliorie nel rilevamento della profondità e nell’ambito della Realtà Aumentata.

La tecnologia di Spectral Edge potrebbe permettere di perfezionare ancora le funzionalità di intelligenza artificiale già sfruttate da Apple, migliorando la qualità delle foto scattate in ambienti con pochissima luce. Portavoce della startup hanno dichiarato in altre occasioni che la loro tecnologia può essere implementata sia via software, sia via hardware.

L’acquisizione di Apple è solo una delle tante avvenute quest’anno. La più recente di cui si abbia conoscenza è l’acquisizione del team Drive.ai, per non parlare dell’acquisizione della divisione chip-modem di Intel.

Offerte Speciali

MacBook Pro 16 su Amazon scontato di 213€ e in pronta consegna

MacBook Pro 16 su Amazon in sconto fino a 390 euro

Continuano gli affari su Amazon per chi desidera un MacBook Pro da 16". La versione da 512 Gb costa solo 2430 euro, quella da 1 TB costa 2911 €
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,400FansMi piace
95,092FollowerSegui