Apple ha comprato Particle, società  specializzata in HTML5

Apple ha acquisito uuna piccola società di San Francisco (una dozzina di dipendenti in tutto) specializzata in marketing e applicazioni web create con HTML5. La società è specializzata in advertising e vanta collaborazioni con Disney, Sony, Yahoo, Google e con il team di Chrome in particolare.

Apple ha comprato per una cifra non resa nota Particle, una piccola società di San Francisco (una dozzina di dipendenti in tutto) specializzata in marketing e applicazioni web create con HTML5. Stando a quanto riporta C-Net, l’acquisizione è avvenuta lo scorso mese con Cupertino che ha assunto la maggiorparte dei dipendenti i quali sul profilo LinkedIn ora indicano “creative technologists” alla voce “occupazione”, eccetto uno che riporta invece la dicitura “user interface engineer”.

Fondata nel 2008 con il sostegno del cantante e attore Justin Timberlake, nella descrizione dell’azienda Particle è tratteggiata come impresa di servizi professionali che si occupa di visual, concept work, progettazione di user-experience e implementazioni tecniche. La società è specializzata in advertising e vanta collaborazioni con Disney, Sony, Yahoo, Google e con il team di Chrome in particolare. Apple potrebbe essere interessata all’esperienza di questo team con l’HTML5 e con il WebKit. Aubrey Anderson, Chief Technology Officer di Particle, ha lavorato come consulente per Apple dal 2006 al 2008. 

[A cura di Mauro Notarianni]