Apple, una modalità collaborativa per iWork

Novità in arrivo per iWork: una funzione che consente a più utenti di modificare assieme e in tempo reale documenti di lavoro su Mac, iPhone, iPad e PC.

iWorks

Nel corso del keynote odierno, Apple ha annunciato funzionalità per iWork (sia le versioni per OS X, sia quelle per iOS) che consentono agli utenti di Pages, Numbers e Keynote di lavorare contemporaneamente e in tempo reale sugli stessi documenti.

Susan Prescott, responsabile Product Marketing di Apple, ha dimostrato le funzioni di collaborazione per iPhone, iPad e Mac e spiegato che saranno disponibili anche per gli utenti di PC con Windows (questi potranno lavorare ai documenti dei colleghi via web).

In pratica iWork si occuperà della sincronizzazione dei documenti tra più dispositivi, secondo se e come è impostata la modalità collaborativa (pubblica o privata); i collaboratori possono capire chi sta modificando un foglio elettronico, un documento di testo o una presentazione. La novità ricorda molto una funzionalità introdotta recentemente in Office 2016, una modalità collaborativa che consente a più persone di modificare documenti su OneDrive e in precedenza disponibile solo per gli utenti che memorizzano i documenti su SharePoint Online.

Non è dato sapere quando la novità (presentata come ideale per le scuole) arriverà.

coll1 coll2 coll3 coll4