Apple: attenzione ai graffi su iPhone 7 nero lucido

Col tempo, la nuova colorazione Jet Black può mostrare micro abrasioni. Apple avverte: «se volete evitarlo, compratevi una custodia»

iphone 7 jet black

iPhone 7 nella nuova colorazione “Jet Black” potrebbe graffiarsi più facilmente degli altri modelli. Lo spiega Apple nella pagina relativa ai nuovi telefoni appena presentati al Bill Graham Auditorium di San Francisco, suggerendo l’uso di una cover per proteggerlo dall’usura.

Della nuova finitura “gloss” si parla già da qualche giorno grazie alle informazioni trapelate in anticipo. Apple ha concentrato tutta l’attenzione dei nuovi modelli mostrandoli per tutto l’evento proprio in questa senz’altro distintiva colorazione, molto vicina a quella del Mac Pro per l’effetto ottico finale.

iphone 7 jet black

Come anticipato, nelle note a fondo pagina, la società scrive che «La finitura splendente di iPhone 7 Jet Black è il risultato di un processo di anodizzazione e lucidatura ad alta precisione in nove fasi. La superficie è dura come quella degli altri prodotti Apple anodizzati, ma con l’uso la sua brillantezza potrebbe evidenziare microscopiche abrasioni. Se questo ti preoccupa, ti consigliamo di proteggere il tuo iPhone con una delle tante custodie disponibili».

La finitura Jet Black, lo ricordiamo, è limitata ai soli iPhone 7 e 7 Plus nelle versioni da 128 GB e 256 GB, mentre il modello da 32 GB sarà disponibile soltanto nei quattro colori argento, oro, oro-rosa e nel nuovo nero opaco in sostituzione del grigio siderale.

iphone 7 jet black

iphone 7 jet black