Apple non vuole che dai widget del Centro Notifiche di iOS 8 si lancino app

Annullato dall’App Store  Launcher, un widget che consentiva dal Centro Notifiche di avviare una serie di app. Apple non gradisce questo tipo di app e spiega che le estensioni devono rispettare determinate specifiche.

Con iOS 8 Apple si è aperta a terzi, con le estensioni e le tastiere alternative, ma non vuole che si vada troppo oltre. Gli sviluppatori di Cromulent Labs hanno visto annullata l’app Launcher dall’App Store, giacché il concept non è stato molto gradito di Apple. Il widget in questione permetteva di avere nel Centro Notifiche uno strumento dal quale richiamare varie app ma gli sviluppatori avrebbero violato quanto previsto dalle specifiche di Apple che regolano le estensioni.

Apple spiega che un’estensione può rendere disponibile agli utenti varie funzionalità, eseguire task specifici (es. condividere un contenuto su un social network, visualizzare il punteggio di una squadra, visualizzare una tastiera alternativa), ma deve normalmente essere legata o accompagnata da app specifiche (l’app Calendario può ad esempio avere un widget Calendario). Resta da capire perché in precedenza Apple avesse approvato il Launcher.

[youtube id=”DRSX7kxLYFw” width=”620″ height=”360″]

Launcheres