fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Apple: oltre 163 milioni di dollari per diritti di licenza a etichette...

Apple: oltre 163 milioni di dollari per diritti di licenza a etichette discografiche e compositori

Il Mechanical Licensing Collective – organizzazione non profit che negli USA si occupa di distribuire e gestire licenze globali di riproduzione meccanica per gli streaming audio interattivi e i servizi di download – ha annunciato che Apple e altri fornitori di servizi digitali hanno pagato 424.384.787$ in royalty per diritti d’autore, un importo definito storico e senza precedenti.

Di questa somma, Apple ha pagato 163.338.890$, la cifra più elevata del totale. Spotify ha pagato 152.226.039$, collocandosi al secondo posto; segue Amazon con 42.741.507$ e Google con 32.855.222$. Altri servizi di streaming quali Pandora, iHeart Media, SoundCloud e Deezer – riferisce Variety – hanno pagato cifre inferiori.

Le “licenze di riproduzione meccanica” consentono di riprodurre e distribuire opere musicali incorporate nelle registrazioni audio. MLC percepisce le royalty dovute in base a tali licenze dai fornitori di servizi digitali, quali Apple Music, YouTube, Spotify e altri servizi, occupandosi dei pagamenti ai titolari dei copyright.

Apple: oltre 163 milioni di dollari per diritti di licenza a etichette discografiche e compositori

Apple, Google e la collettività dei fornitori di servizi digitali, rappresentati dall’ente di coordinamento dei licenziatari digitali non profit (Digital Licensee Coordinator, DLC), sono da tempo impegnati a favorire la corretta applicazione del Music Modernization Act (MMA), nell’obiettivo comune di una distribuzione precisa e puntuale delle royalty ai titolari dei copyright.

In precedenza veniva sfruttato un meccanismo di licensing brano per brano, rendendo complesso per i servizi di streaming pagare i diritti a tutti gli aventi diritto coinvolti nella creazione di un brano.

Cantautori, parolieri, compositori e case discografiche possono iscriversi al Mechanical Licensing Collective (MLC), collettivo che ha allestito un database contenente informazioni sulla titolarità dei copyright che si chiama The MLC Portal.  I titolari dei copyright possono visitare il sito di MLC per informarsi sulle procedure di MLC, consultare le risposte alle domande frequenti, registrarsi per ricevere aggiornamenti e altro.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,883FansMi piace
93,611FollowerSegui