fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Apple Pay risolve tutti i tradizionali problemi di trading online

Apple Pay risolve tutti i tradizionali problemi di trading online

Sembra che Apple Pay abbia fornito una soluzione totale a un problema problema che da sempre ha afflitto il trading online: il sistema di pagamenti Apple sembra la soluzione migliore per quanti volessero inviare soldi ai broker online.

A spigare come Apple Pay sia diventato strumento ideale per chi fa trading online è la piattaforma di brokeraggio TD Ameritrade. La società finanziaria spiega le difficoltà che per anni hanno reso lento, complesso o entrambi, i trasferimenti di denaro da parte dei clienti per le operazioni finanziarie, problemi che l’adozione di Apple Pay ha risolto in un colpo solo.

Prima dell’avvento di Apple Pay, infatti, i clienti dovevano utilizzare il bonifico bancario, sistema complesso e lento che richiedeva di attendere  diversi giorni prima dell’accredito dei fondi trasferiti. Al contrario del bonifico, le carte di debito forniscono velocità la semplicità, ma prestano il fianco a rischi di frode.

In questo contesto, allora, l’utilizzo di Apple Pay sembra aver risolto tutti i problemi del passato. Da un lato è veloce e immediato, contrariamente al bonifico, ma contestualmente riesce a tutelare i clienti da qualsiasi possibile truffa.

Ecco come Apple Pay risolve tutti i tradizionali problemi di trading online

Ad oggi, i clienti di TD Ameritrade possessori di un dispositivo Apple potranno trasferire fino a 10.000 dollari al giorno, potendo immediatamente disporne sulla piattaforma di trading online. La scelta di Apple Pay è giustificata dalla sua facilità d’uso, dalla sicurezza e dal fatto che circa i tre quarti dei clienti della piattaforma di trading utilizza il sistema operativo iOS.

Per poter essere legale, la carta utilizzata per le operazioni di trasferimento fondi deve essere di debito, non di credito. Resta, infatti, illegale usare carte di credito per finanziare un conto di intermediazione finanziaria, e ciò al fine di proteggere i consumatori dalla tentazione di scommettere sul mercato azionario con denaro “in prestito”.

L’azienda evidenzia che prevede di offrire in futuro supporto ad altri servizi di portafoglio mobile, come Google Pay e wechat, anche se sottolinea come Apple Pay rimanga la migliore scelta per la base di utenti iOS installati.

Offerte Speciali

Apple Watch 5 GPS+Cellular, sconto su Amazon

Su Amazon Apple Watch 5 con rete cellulare è in sconto. La versione alluminio rosa a quasi 45 euro in meno del prezzo di mercato
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,431FansMi piace
95,287FollowerSegui