fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Apple assume quattro super dirigenti esperti del mondo televisivo

Apple assume quattro super dirigenti esperti del mondo televisivo

Quattro nuovi dirigenti esperti del mondo televisivo lavorano ora per Apple. Lo rivela Variety spiegando che si tratta di Kim Rozenfeld, Max Aronson, Ali Woodruff e Rita Cooper Lee.

Kim Rozenfeld è stato in precedenza il responsabile della programmazione di Sony Pictures Television e ha prodotto vari documentari. In Apple incontrerà i suoi ex capi Zack Van Amburg e Jamie Erlicht che a giugno hanno lasciato Sony per supervisionare i contenuti video di Apple con l’azienda sempre più impegnata nella programmazione di serie originali, in competizione con le tradizionali TV via cavo, altre reti ma anche servizi digitali di questo tipo quali Netflix e Amazon.

Max Aronson e Ali Woodruff sono altresì due veterani che arrivano da Sony. Entrambi avranno come riferimento Van Amburg ed Erlicht. Aronson è stato in precedenza vice presidente “drama development” presso Sony Pictures TV, mentre Woodruff è stato direttore e responsabile “creative affairs”. Rita Cooper Lee è l’ex responsabile capo delle pubbliche relazioni dell’emittente televisiva statunitense WGN America. È la seconda ex dirigente di WGN che arriva in Apple: ad agosto, infatti, Apple ha assunto Matt Cherniss sempre nell’ambito dello sviluppo della cosiddetta “video unit”.

quattro dirigenti

Come accennato da tempo Apple mira a creare contenuti originali da trasmettere in streaming per gli abbonati di Apple Music. Tra i prodotti già finanziati: Planet of the Apps (reality show sul mondo della programmazione delle app con Gwyneth Paltrow, Jessica Alba, will.i.am e l’imprenditore Gary Vaynerchuk, e Carpool Karaoke una trasmissione in cui una persona famosa viene invitata per un giro in auto durante il quale si chiacchiera e si cantano canzoni.

È intanto notizia di ieri che Amazon e Apple sono in lizza per accaparrarsi i diritti di distribuzione della saga James Bond. Pare che le due aziende siano disposte a spendere di più del gruppo finora in pole position: Warner Bros e che in pista ci sarebbero anche Sony, Universal e Fox. Sony Pictures Entertainment aveva detenuto i diritti per i film di 007 da quando nel 2006 Casino Royale arrivò nei cinema ma il contratto è scaduto dopo l’uscita di Spectre nel 2015. Metro-Goldwin Mayer ed Eon Productions sono i titolari dei diritti dei film dedicati all’agente segreto ma non li distribuiscono. La valutazione del franchise spazia tra i 2 e i 5 miliardi di dollari.

Offerte Speciali

Nuovo MacBook Pro 16 torna lo sconto Amazon: risparmiate più di 200€

Rubate un MacBook Pro 16″ ad Amazon: sconto fino a 400€!

Torna lo sconto sul MacBook Pro 16". L'ultima creatura della Mela è in fortissimo sconto sia nella versione da 512 GB che nella versione da 1 TB. Risparmiate fino a 400 euro
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,396FansMi piace
95,093FollowerSegui