Apple Watch è sempre lo smartwatch più venduto e cresce ancora

Continua imperterrita la crescita di Apple nel settore smartwatch, L’Apple Watch domina ancora una volta il mercato: seguono, a notevole distanza, Samsung e Fitbit. Ecco tutti i dati di un successo che pare inarrestabile.

Aople Watch

Apple guida ancora una volta il segmento smartwatch con una stima di 5.7 milioni di Apple Watch spediti nel secondo trimestre del 2019 e si appresta a dominare il mercato globale con un market share del 50%.

A riferire questi dati è Strategy Analytics, secondo la quale i dispositivi di Apple hanno catturato il 46.4% del mercato nel periodo di tre mesi che termina a giugno, con un incremento del 50% rispetto alle 3,8 milioni di unità spedite nello stesso trimestre dello scorso anno.

“Apple Watch rimane con un notevole vantaggio rispetto agli inseguitori, con una quota di mercato globale cresciuta al 46% nel trimestre, in aumento rispetto al 44% dello scorso anno”, spiega Neil Mawston, direttore esecutivo di Strategy Analytics, citato dal sito Appleinsider. “Apple Watch ha schivato la forte concorrenza di affamati rivali quali Fitbit e Apple rimane il leader indiscutibile nel settore smartwatch”.

Apple Watch guida il segmento smartwatch con 5.7 milioni di unità spedite nel secondo trimestre

Al secondo posto si piazza Samsung con 2 milioni di smartwatch spediti, più che raddoppiando la performance anno su anno. L’azienda sudcoreana sta ottenendo ottimi consensi con dispositivi quali Galaxy Watch Active, incrementato la sua fetta di mercato globale degli smartwatch, che passa dal 10,5% del secondo trimestre del 2018 a quasi il 16% del 2019.

Al terzo posto troviamo Fitbit che ha visto un calo delle vendite, con numeri scesi dai 1,3 milioni di unità spedite nel secondo trimestre del 2018 alle 1,2 milioni di unità nel 2019. La società americana che, con sede a San Francisco, opera nel settore dei dispositivi indossabili, e in particolare nel mercato dei cosiddetti fitness tracker, ha registrato una contrazione in generale con numeri che passano dal 15,2% al 9,8% rispetto allo stesso periodo. Fitbit ha abbassato la guidance su utili e ricavi per l’anno fiscale 2019, per una crescita più debole delle attese con le vendite del Versa Lite, dispositivo in precedenza pubblicizzato come competitor a basso costo di Apple Watch.

Il mercato in generale degli smartwatch continua a crescere nel secondo trimestre, con i soggetti che operano sul mercato che hanno spedito qualcosa come 12,3 milioni di unità, in aumento rispetto alle 8,3 milioni di unità dello stesso trimestre dello scorso anno.

Apple continua ad andare avanti imperterrita verso il dominio del settore. La categoria che a bilancio include i dispositivi indossabili come l’Apple Watch, lo speaker HomePod e gli accessori come gli AirPods ha visto le vendite dell’ultimo trimestre crescere del 48% a 5,52 miliardi. Il CEO Tim Cook durante la presentazione degli ultimi risultati fiscali ha parlato di livelli record nell’adozione di Apple Watch. A un livello più ampio, il business di Apple nel settore degli indossabili ha beneficiato dell’ingresso di nuovi utenti con un tasso di crescita del 50% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.