Archivial Disc: da Sony e Panasonic in arrivo il disco ottico da 300 GB

Sony e Panasonic presentano Archivial Disc, il disco ottico del futuro che offrirà 300 GB di capacità già dal 2015 per arrivare prima a 500 GB e poi a 1 TB per singolo disco. Specifiche e capacità lo rendono l'erede naturale dei Blu-ray

Archivial Disc icon 420

Archivial Disc è il nome del nuovo disco ottico presentato da Sony e Panasonic: le due multinazionali giapponesi hanno reso noto il nome del nuovo supporto, il logo e la tabella di marcia che porterà ad offrire tecnologia e supporti ottici Archivial Disc con capacità di ben 300 GB già dal 2015.

Destinato all’impiego professionale Archivial Disc mantiene le principali qualità dei dischi ottici attuali, vale a dire resistenza a polvere, umidità e acqua inoltre sfrutta nuove tecnologie, evoluzione di quelle attualmente inpiegate sui dischi Blu-ray, per incrementare la capacità di immagazzinare e leggere una quantità superiore di dati con le successive evoluzioni: dai 300 GB della prima versione è già previsto un incremento a 500 GB per disco, fino ad arrivare successivamente fino a ben 1 TB per disco, grazie a ulteriori miglioramenti nella densità lineare e anche introducendo la registrazione multi-livello.

Ricordiamo che l’annuncio della collaborazione tra Sony e Panasonic per lo sviluppo del supporto ottico del futuro era già stata rilasciata nell’agosto del 2013. Invece con l’annuncio di oggi vengono specificati i dettagli tecnici, il nome ufficiale e il piano di sviluppo. Come i precedenti dischi ottici anche i nuovi Archivial Disc in arrivo garantiranno la compatibilità inter-generazionale, vale a dire la possibilità di poter continuare ad accedere ai dati e ai file memorizzati anche quando i formati cambiano e si evolvono nel tempo.

Per tutte queste caratteristiche e per la grande capacità offerta Archivial Disc è destinato per lo più all’impiego professionale, nell’industria del cinema e nei centri dati cloud. Specifiche e capacità risultano senz’altro idonei per rendere Archivial Disc l’erede degli attuali Blu-ray.

Archivial Disc tabella 620 Archivial Disc icon 420