Archos PC Stick, un computer completo che sta in tasca

Archos annuncia il suo PC Stick. Connesso via HDMI, grande come una chiavetta USB, trasforma qualunque TV in un computer completo, con Windows 10. In arrivo in autunno.

Anche Archos ha annunciato il suo primo “Stick PC”, un computer ridotto alle dimensioni di una chiavetta USB che si collega ad una porta HDMI. È l’Archos PC Stick che si presenza nn solo come tascabile, ma anche potente.

Come altri concorrenti, collegando ARCHOS PC Stick a qualsiasi schermo con uscita HDMI, ad esempio un televisore, gli utenti potranno disporre di un PC completo. Anche tastiere, mouse e altri accessori sono direttamente collegabili a PC Stick tramite Bluetooth o USB così da interagire con il contenuto del dispositivo. E’ possibile collegare anche applicazioni di tastiera o comandi di gioco per smartphone e tablet Windows, Android o iOS, trasformando qualsiasi dispositivo mobile in una keyboard compatibile.

Archos PC Stick si basa su Windows 10 con Microsoft Office preinstallato, inclusi Word Mobile, Excel Mobile, e PowerPoint Mobile. Non mancano Cortana, l’assistente personale di Windows, e lo store completo di Windows 10 per accedere alle applicazioni di personalizzazione e potenziamento del dispositivo.

ARCHOS PC Stick dispone di un processore Intel AtomTM Processor Z3735F  Quad-Core da 1.33 GHz con Intel HD Graphic(Gen7) Dual-Core, 2GB di RAM, 32 GB di storage ed un’uscita per card micro-SD per aumentare lo spazio di storage se necessario.  È ovviamente compatibile con Wi-Fi, oltre che con Bluetooth. Sarà disponibile a fine estate un prezzo di 119.99€.

PC-STick-Archos-04