Home CasaVerdeSmart Arlo risolve il bug che impediva di aggiungere dispositivi HomeKit

Arlo risolve il bug che impediva di aggiungere dispositivi HomeKit

Arlo ha rilasciato un aggiornamento alla sua app iOS che ha risolto un fastidioso bug che impediva agli utenti di aggiungere i suoi dispositivi smart alla piattaforma HomeKit.

La società ha confermato ad AppleInsider che il suo ultimo aggiornamento dell’app iOS, la versione 3.5.1, contiene una correzione al noto problema. Questa versione, che riporta come data di rilascio il 6 agosto, è attualmente disponibile su App Store.

Arlo apprezza la pazienza dei nostri fedeli clienti ed è entusiasta di condividere che è ora disponibile una versione dell’app iOS con un rimedio al problema di HomeKit

Arlo Essential per interni è disponibile all’acquistoAll’inizio di agosto, AppleInsider ha iniziato a ricevere segnalazioni dagli utenti sui problemi relativi all’aggiunta di nuovi dispositivi Arlo a HomeKit. Il problema sembrava interessare i token HomeKit, che causavano il blocco degli utenti nella schermata “Richiesta di informazioni su HomeKit” quando aggiungevano dispositivi alla piattaforma Casa di Apple.

Il problema era piuttosto diffuso, con un thread del forum che è in poco tempo arrivato a contenere fino a 600 risposte degli utenti.

Chi ha abilitato gli aggiornamenti automatici delle app dovrebbe vedere arrivare il fix entro pochi giorni. Per tutti gli altri, la versione 3.5.1 dell’app Arlo è attualmente disponibile per il download dall’App Store.

In un post sul forum del 6 agosto, un moderatore Arlo ha affermato che gli utenti che continuano a riscontrare problemi con l’aggiunta di dispositivi a HomeKit potranno contattare l’azienda per un ripristino del token HomeKit.

Per tutte le notizie relative al mondo Arlo il link da seguire è direttamente questo. Per tutte le informazioni su HomeKit Video Secure vi rimandiamo direttamente a questo indirizzo.

Offerte Speciali

Come acquistare MacBook Air M1 a rate su Amazon con carte ricaricabili

Mac Book Air M1 256 GB ancora al minimo storico, 899 €

Il modello di MacBook Air M1 nella versione grigio siderale con disco da 256 GB torna al minimo su Amazon. A 899 Euro. Prezzo più basso mai raggiunto con sconto del 19%.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,973FollowerSegui