fbpx
Home Macity Software / Mac App Store Arriva un potenziale successore di macOS Server su Indiegogo

Arriva un potenziale successore di macOS Server su Indiegogo

Apple ha da tempo deciso di trasformare macOS Server spiegando che continuerà a sviluppare e supportare tecnologie come Open Directory, Gestore profilo e la gestione Xsan ma non fornirà più in dotazione con macOS Server servizi open source come server calendario, server contatti, server di posta, server VPN, DHCP, DNS e siti web.

La Mela invita i clienti che hanno queste necessità a sfruttare direttamente i servizi dei fornitori open source. “In questo modo, i clienti macOS Server possono installare i servizi più sicuri e aggiornati non appena sono disponibili”.

Alcuni servizi (Server di file, Server di cache e Server di Time Machine) sono stati migrati da macOS Server a macOS High Sierra e seguenti e si trovano in Preferenze di Sistema > Condivisione; altri sono stati del tutto rimossi ed è necessario ricorrere ad alternative open source.

Un potenziale successore di macOS Server su Indiegogo

Sono tanti gli utenti che vogliono usare ancora i loro Mac come server per DNS, email, calendari, condivisione file, web server e altro. Con Apple che ha sostanzialmente abbandonato macOS Server, molti amministratori devono provvedere da solo con soluzioni di vario tipo. Un’alternativa all’orizzonte è quella prospettata da un gruppo che mira al porting di Zentyal Server (una nota distribuzione GNU/Linux Server) con vari pacchetti dedicati agli amministratori di sistema.

Il progetto (qui i dettagli) è su Indiegogo, il sito dedicato al finanziamento collettivo che consente alle persone di sostenere un’idea mobilitando risorse e persone. L’obiettivo è arrivare a una soluzione specifica per Mac, ottima per chi, ad esempio vuole utilizzare in ambito server un Mac mini di vecchia generazione, ma anche vecchi Mac Pro e altri computer ancora, perfetti per questo scopo.

Zentyal Server si propone come una soluzione Directory & Domain Server, Mail Server, Gateway & Infrastructure Server per la gestione di infrastrutture di piccole e medie dimensioni.

L’obiettivo è portare su macOS i moduli più importanti; Directory Services, users, groups & computers (Samba), File-Server Services, SMB 3/2/1 (Samba), Mail with SMTP, IMAP, POP3 (Postfix and Dovecot), Webmail, CalDAV (calendari), CardDAV (rubrica indirizzi), infrastrutture Coreper DNS, DHCP, NTP.

È possibile contribuire in vari modi al progetto, a partire da 43 euro.

Offerte Speciali

Apple Watch 5 GPS+Cellular, sconto su Amazon

Su Amazon Apple Watch 5 con rete cellulare è in sconto. La versione alluminio rosa a quasi 45 euro in meno del prezzo di mercato
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,429FansMi piace
95,284FollowerSegui