Attacco hacker a Ubisoft

Hacker hanno alcuni giorni addietro attaccato i server di Ubisoft. La società consiglia di cambiare password a chi utilizza i suoi servizi online.

Attacco hacker a Ubisoft
ubisoft logo

Se avete registrato un account con Ubisoft, potrebbe essere una buona idea cambiare subito password. Lo sviluppatore specializzato in gioco ha fatto sapere che il suo database  è stato violato e malfattori sono riusciti a ottenere nome, indirizzo mail e password dei vari utenti. La società afferma che nessuna informazione riguardante i pagamenti è stata identificata e dunque i numeri delle carte di credito  non sono stati sottratti, ma un malfattore potrebbe tentare di usare login e  password, che spesso sono le stesse per vari siti, per acquistare prodotti altrove.

Non è la prima volta che Ubisoft viene attaccata. Nel 2010, un consorzio di hacker noto come Skid Row ha dichiarato di essere il gruppo responsabile dell’offensiva, come forma di protesta per le policy aziendali che richiedevano il costante collegamento a internet per l’uso di alcuni giochi. In quel caso, i pirati informatici non rubarono nomi utente e password ma si limitarono a disabilitare la tecnologia di protezione DRM (digital rights management) per l’esecuzione dei giochi. Ubisoft afferma di aver comunicato alle autorità competenti quanto accaduto e nel momento in cui scriviamo sta lavorando per ripristinare la situazione.

Ubisoft, nota soprattutto per la serie Assassin Creed, per Ghost Recon e Far Cry, ha anche una massiccia presenza su App Store, ma se non si è usato il sistema di registrazione di Ubisoft, gli hacker non sono in possesso delle credenziali di chi ha comprare un gioco sullo store di Cupertino.

Da notare che curiosamente ed ironicamente, Ubisoft in questi giorni pubblicizza Watchdogs, un nuovo gioco ambientato nel mondo degli hackers, il cui slogan è “Hacking is our weapon” e la scritta appare in alto, in un banner animato, sulla home page dello sviluppatore.

ubisoft