Bill Gates «Apple è un’azienda straordinaria»

Il cofondatore di Microsoft elogia Cupertino, definita «Un'azienda straordinaria». Secondo Bill Gates «Le principali aziende tecnologiche hanno una posizione redditizia forte ma al momento quella più forte di tutti è Apple»

Bill Gates

Bill Gates, il cofondatore di Microsoft, un tempo amico-avversario di Steve Jobs, ha elogiato l’attuale incarnazione di Apple definendo quest’ultima «Un’azienda straordinaria».

Gates – che è anche membro del Consiglio di amministrazione di Berkshire Hathaway (una delle holding più grandi al mondo il cui amministratore delegato nonché presidente è Warren Buffet) – ha parlato della multinazionale di Cupertino nel corso di una intervista con CNBC.

Apple è un’azienda straordinaria, foto Steve Jobs e Bill Gates
Steve Jobs e Bill Gates

Dopo gli elogi di Buffett (arrivato al punto di dire che, se potesse, la vorrebbe controllare al 100%), per Apple sono arrivati quelli del co-fondatore di Microsoft. Apple è l’azienda con la maggiore capitalizzazione al mondo e si vocifera che la sua corsa in borsa potrebbe raggiunegre il valore di mille miliardi di dollari. Al momento la Mela vale 950,5 miliardi di dollari; Amazon, che a detta delgi analisti di Macquarie potrebbe arrivare a quella soglia nel giro di un anno, ha una capitalizzazione valutata 778,4 miliardi.

Secondo Gates “Le principali aziende tecnologiche hanno una posizione redditizia decisamente forte, ma al momento quella più forte di tutti è Apple”. Da inizio anno la società di Cupertino ha guadagnato in borsa l’11% e negli ultimi 12 mesi il 26%. Nel momento in cui scriviamo la Mela ha chiuso ancora una volta una seduta all’insegna dei record, con il sesto giorno consecutivo in rialzo. Il titolo AAPL (+1,9% a 187,315 dollari) continua a beneficiare dell’annuncio fatto venerdì da Buffett, che attraverso la sua Berkshire Hathaway nel primo trimestre ha aumentato del 45% la sua partecipazione nella Mela arrivando a detenerne una quota di circa il 5%.

Apple is an ‘amazing’ company, says Bill Gates from CNBC.