Home iPadia iPad Software Bing rilascia un'estensione iOS dedicata ad iMessage

Bing rilascia un’estensione iOS dedicata ad iMessage

Invece di rilasciare un servizio di messaggistica proprietario – tendenza ormai seguita da numerose azienda delle rete – Bing ha presentato un’estensione appositamente sviluppata per iMessage, che milioni di persone utilizzano già sui dispositivi Apple.

Grazie a questo add-on, il motore di ricerca di Bing diventa facilmente disponibile per gli utenti di iPhone e iPad. Con l’introduzione della sua estensione iMessage, attraverso Bing gli utenti iOS possono esprimersi usando le GIF, ricercare e condividere facilmente luoghi, film e altre risorse dal web, senza lasciare la conversazione.

Inoltre per poter utilizzare questa estensione non sarà necessario che entrambi i partecipanti alla conversazione abbiano Bing installato su iMessage. Ciò significa che è possibile utilizzare la funzione a prescindere dal fatto che la persona con cui si conversa l’abbia installata sul loro dispositivo.

La scelta è comprensibile. Piuttosto che cercare di costringere la gente a modificare le proprie abitudini ed ad installare l’ennesima applicazione Bing ha preferito portare la sua tecnologia e le sue funzionalità su un servizio di messaggistica già affermato e di comune utilizzo.

Come prevedibile, la nuova estensione di Bing per iMessage non è ancora disponibile in Italia e non è nemmeno detto che possa arrivare a breve.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,827FollowerSegui